Vinili Doppia H - Un altro disco storico: “La grande truffa del rap”
Loading...

Vinili Doppia H – Un altro disco storico: “La grande truffa del rap”

Il catalogo della collana Vinili Doppia H di Tannen Records si arricchisce di un altro disco che ha segnato la storia dell’hip hop in Italia: l’esordio a firma Gente Guasta, La grande truffa del rap (2000), ristampato per l’occasione in 1000 copie (le prime 500 in arancione) numerate a mano in doppio vinile 180 grammi gatefold con inserto e note di copertina.

Esa e Polare, i due membri del gruppo, già parte degli Otierre, all’epoca riescono a coinvolgere in questo disco vari artisti internazionali, sfruttando tutte le connessioni costruite nei loro primi dieci anni di carriera grazie a jam e concerti fatti in mezza Europa. L’etichetta indipendente che in origine pubblica il disco è la Niente X Niente Records ma, tramite la distribuzione V2 Records, La grande truffa del rap arriva in tutta Europa, dove i due rapper lo portano in tour tra Belgio, Svizzera, Austria e Germania.

Gente Guasta, La grande truffa del rap (2000)
Gente Guasta, La grande truffa del rap (2000)

Il disco rappresenta tutta la scena underground connessa con Esa e Polare, dunque, chiaramente, anche quella italiana, rappresentata da vari elementi di spicco (per esempio c’è l’old school, con Dj Skizo e The NextOne, e la nuova scuola dell’epoca, Fabri Fibra e Lato). Il pezzo manifesto è Lotta armata, ancora oggi una hit per tutti i patiti di rap.

I preordini partiranno alle 11 di venerdì 4 marzo dallo store di Tannen Records http://tannenrecords.bigcartel.com/. L’uscita è prevista per martedì 8 marzo.

INFO
https://www.facebook.com/tannenrecords

Loading...