Dottor Strange
Loading...
Prime immagini ufficiali di Benedict Cumbertbatch nei panni del Dottor Strange

Su Entertainment Weekly sono state pubblicate le prime immagini ufficiali che ritraggono l’attore Benedict Cumbertbatch nei panni del Dottor Strange nel prossimo film dei Marvel Studios.

Cumbertbatch ha detto sul film: “C’è ogni tipo di follia nelle vicende del personaggio. Cade, vola, salta, lotta, dà e prende pugni, sarà davvero una mina vagante”

Mentre il regista della pellicola, Scott Derrickson, ha rivelato durante un’intervista con i ragazzi di Entertainment Weekly: “Sono ancora incredulo sul fatto di star facendo questo film. Continuo ad aspettarmi che qualcuno bussi alla porta e mi dica “non possiamo farlo, è troppo fuori di testa

Il produttore e presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha parlato così del personaggio: “Quando il fumetto è apparso nei primi anni ’60 mostrava in maniera incredibile gran parte degli aspetti psichedelici di quegli anni. Non so se stessero facendo qualcosa di strano alla Marvel, ma certamente fu una fonte di ispirazione per tutti coloro che fecero esperimenti di espansione mentale in quel periodo. Dunque, cerchiamo di mantenerne la coerenza, ed è questa la nostra missione anche per gli effetti visivi del film. Era da tanto che eravamo interessati a Benedict. Ma lui era sempre più popolare ed occupato, e sembrava che a livello di tempismo non avrebbe funzionato. Così abbiamo cercato altri attori, ma alla fine abbiamo deciso che se era Benedict che volevamo, stava a noi fare in modo che tutto funzionasse”.

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.