La buona notizia è che un cartone che ha segnato in maniera indelebile la nostra infanzia e la cultura pop sta per tornare con una serie tutta italiana.

Sto parlando di Lupin III che tornerà in onda con una nuova serie fatta da 26 nuovi episodiLupin III: avventura italiana.

In questa nuova serie, il ladro più amato di tutti i tempi compirà furti in giro per il bel paese, da Venezia a Roma passando per Firenze, Pisa e persino San Marino (anche tecnicamente non è Italia) con una nuova giacca blu.

La messa in onda è programmata per il 29 agosto, ma come vi accennavamo non sarà il solo a ritornare; perché insieme ad Arsenio tornerà anche Moreno, incaricato, insieme all’immortale Giorgio Vanni, di cantare la sigla del famoso cartone.

Sorpresi? Delusi? Confusi? Non ci credete? vi proponiamo il link con la canzone, così potrete ascoltarla e farvi un opinione tutta vostra, la nostra non è possibile scriverla su un sito internet, in realtà sarebbe troppo anche per essere scritta sui muri dei bagni della scuola.

La sigla originale, quella giapponese, rimarrà fedele alla tradizione e avrà solo il classico “Lupin Lupin” introduttivo e la solita musichetta, mentre la versione italiana… diciamo che l’idea di Mediaset di inserire le barre di Moreno incentrate sui personaggi della storia non ci è piaciuta per nulla, come non è piaciuta nemmeno agli esperti del settore, ai nerd patiti e a tutti gli amanti del Ladro e due suoi amici.

Sicuramente è una grande trovata commerciale che contribuirà ad avvicinare i più piccoli al cartone animato che ha accompagnato la crescita di più di una generazione, ma a che prezzo?

Era davvero necessario sacrificare uno dei ricordi più piacevoli della nostra infanzia per commercializzare la sigla di apertura?

Goemon non ride mai forte,  Jigen si fuma le sue siga storte

Insomma dopo lo show alla partita del cuore, Moreno rapper vero sta per tornare, in arrivo anche un nuovo progetto su… Topolino, giusto per non farsi mancare niente.

Intanto prosegue il suo Incredibile – tour in giro per l’Italia dove decine di ragazzine si stanno tatuando “abbi cura di splendere” una frase della rapp… dell’artist… del cantant… del ragazzo Genovese cantata in una canzone con Fiorella Mannoia.

Mi hanno detto che un ladro è in vacanza, tanto da noi ne hanno visti abbastanza

Appunto, ci stanno rubando l’hip hop, qualcuno lo salvi.

 

Condividi
Giacomo Jack Frigerio
Classe 1993, Giacomo Jack Frigerio vide per la prima volta la luce in Monza e da allora vi vive più o meno stabilmente. Dopo un percorso scolastico travagliato capisce che le cose che li vengono meglio sono scrivere e sputare sentenze; da allora si dedica ossessivamente a queste due. Opinionista per Hano.it dal 2015 e frequentatore assiduo di osterie, trattorie e vinerie; tra i suoi hobby potete trovare: l'hip hop, la musica, le tavolate di amici, poltrire e guardare la pioggia da un luogo asciutto