Weirdworld B

Tra le tantissime serie che prenderanno vita nell’immenso mondo di Secret Wars, Weirdworld è una delle più curiose e interessanti. Cosa ci fa un mondo fantasy vecchio stile nel delirio di supereroi a cui la Marvel ci ha abituati? A raccontarci le avventure del barbaro Arkon ci saranno Jason Aaron, ai testi, e l’acclamato artista Mike Del Mundo (Elektra).

Questo giugno l’angolo più pericoloso del Battleworld nasce in Weirworld #1: un’aggiunta nuova di zecca a Secret Wars! Oggi la Marvel è fiera di presentare le prime immagini di questo emozionante primo albo sceneggiato dall’autore Jason Aaron (Star Wars, Thor) e dall’acclamato artista Mike Del Mundo (X-Men Legacy, Elektra).

Avventuratevi nelle profondità del più strano di tutti i domini assieme a un guerriero solitario che intraprende un’impresa spietata. È un mondo di spade, stregonerie e stranezze di ogni genere. Una terra di divinità e di mostri dove una scienza corrotta e una magia arcana dilagano incontrollate. È il Weirdworld, dove finisce tutto ciò che va perduto.

Per le sue terre deformi e deliranti si aggira Arkon, il re dei barbari. Armato di una spada in una mano e un dardo da battaglia nell’altra, esplora le terre del Weirdworld nel disperato tentativo di tornare a casa. Ma dietro ogni curva della strada si nascondono nuovi mostri e nuovi modi terrificanti di morire. Se Arkon vorrà fare ritorno alla sua terra d’origine, dovrà prima sopravvivere a Secret Wars!

Ecco qualche pagina in anteprima dal primo numero:

 

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.