Immagine 15

La puntata inizia con Aria all’interno della Casa del Bianco e Del Nero, che in pratica la fanno pulire, lavare e stirare, tipo Karate Kid, per imparare l’arte dell’assassino. Due palle. La casa Del Bianco e Del Nero è talmente brutta e pezzente che la gente ci va a morire. Dico solo questo.

Ma ad Approvo del Re c’è il gran matrimonio tra Timonen e Margeri. E quando sfilano tra la folla Mignonza e la giovane sposa, a Mignonza non se la caga nessuno. Ma Mignonza è felice uguale:

Immagine 5

L’odiata Margeri sposa il suo ultimo figlio maschio, diventando un’acclamata e adorata regina, rubandole la scena e il titolo. Ma Mignonza la prende bene:

Immagine 7

Margeri non ancora soddisfatta, lancia al novello sposo un devastante sguardo pre prima notte di nozze, riassumibile con un “Te lo stacco”. Timonen, passato in modalità durello berserker, dimentica in un attimo l’esistenza della madre e più in generale del pianeta Terra:

Immagine 8

Immagine 10

Arriva la prima notte di nozze e Margeri sfodera tutta la sua esperienza sotto le coperte per irretire ancora di più il giovane re. Talmente esperta e navigata in materia che quando mangia la banana guarda in su, per abitudine:

Immagine 12

E mentre aspettano che a lui ricresca l’apparato riproduttivo maschile, Margeri lancia l’ultimo e definitivo attacco alla suocera, cercando di convincere Timonen che è meglio se la mamma se ne ritorna a Castel Granito:

Immagine 3

E se pensate che la disintegrazione di Mignonza sia giunta al termine, vi sbagliate di grosso. Il giorno dopo infatti, Mignonza va a trovare Margeri, trovandola mentre racconta i particolari della notte alle amiche, facendo gesti col braccio volgarissimi

Immagine 8 Immagine 9

Immagine 11

Per poi affondarla completamente chiedendole “Ora come ti devo chiamare? Regina Madre o… REGINA DI STA CEPPA??”. E giù tutti a ridere indicando, e ci scappa anche qualche coppino.

Intanto Sansa e Dito Corto detto “Mignolo” arrivano a Mordor:

Immagine 19

Il piano è quello di far sposare Sansa e Ramsay Bolton, quello che taglia i piselli, scuoia le persone e sembra un hobbit:

Immagine 13

Ma Sansa è un po’ dubbiosa di dover sposare l’assassino di suo fratello, e poi nell’ultimo periodo è impegnatissima con le prove coi Culture Club

Immagine 14

Sulle loro tracce ci sono sempre Brihanna e PodDick, che si concedono un momento di relax con i racconti di gioventù del donnone, che ricorda di quando al gran ballo Renly Baratheon fu l’unico a voler ballare con lei…

Immagine 15

 

Immagine 17

Sulla Barriera intanto, Giovanni Neve è diventato sindaco e non ha nessuna intenzione di lasciare l’incarico come invece vorrebbe Lord Stanni. Nuovi parcheggi, targhe alterne e pronto a tutto per ospitare l’Expo 2020, le cose sulla Barriera sono cambiate grazie ai riccioli unti di Giovanni.

Ma dopo aver rifiutato l’ennesimo invito di Stanni ad unirsi al suo esercito, il Cavalier Jean Renò, il più fidato degli uomini di Stanni, rivolta in due secondi ogni certezza di Jon Boh sul suo giuramento ai Guardiani della Notte:

Immagine 5

 

 

Siamo a metà puntata e ancora zero culi e nudità in generale.

Il gran consiglio del comune di Barriera si riunisce per decidere alcuni delicati compiti e incarichi. Giovanni sceglie il Ragionier Merdarelli per andare a Incoolandia a dirigere il traffico, Merdarelli però non ci sta e gli risponde “Ci vai te”, con pernacchia, dopo averlo sbeffeggiato per le sue spalle pelose.

Immagine 7

 

Merdarelli viene decapitato davanti atutti.

Torniamo ad Approvo del Re, in un bordello, una delle location più usate in Game Of Thrones. Scena in cui viene recuperata in modo rapido ed efficace la mancanza fino ad ora di culi, tette e nudità in generale, con inquadrature da ginecologo miope. L’Alto Septum, che sembra l’Elvis dei momenti più bui con una spruzzatina di Paolo Villaggio dei momenti migliori, nudo, sta scegliendo alcune ragazze, nude, da battezzare:

Immagine 10

 

Ma il bunga bunga della più alta carica religiosa di Approvo Del Re viene rovinato e reso pubblico da un gruppo di paparazzi pezzenti e comunisti, che portano il povero Padre Elvis in giro per la città nudo, coperto solo dalla sua vergogna. E da un collanozzo tamarrissimo che ciao:

Immagine 11

 

Mignonza, appena viene a sapere che il leader carismatico di questa nuova setta si fa chiamare L’Alto Passero, vola ad incontrarlo. Inutile che stia qui a spiegare il perchè. E succede che L’Alto Passero viene nominato capo spirituale di tutta Approvo del Re, al posto di quel maiale di Padre Elvis.

Intanto Nano Da Giardino e Otelma passeggiano per la città di Volantis, dove in una piazza, una ragazza racconta alla folla i prodigi, la misericordia e le tinte platino della Madre Dei Draghi, che li a Volantis è un mito. Ovviamente a Volantis si parla in dialetto Volantino. Per gli amici Flyer.

Nano e Otelma si spostano poi in un bordello, che da circa 8 minuti non si vedevano culi. La più richiesta dai clienti è una cosplayer di Kal-Easym, e dove c’è un bordello con le prostitute che si vestono da Madre dei Draghi non poteva che esserci Sir Jorah, l’inventore della friendzone. Che soffre duro dopo aver mandato la sua carriera a puttane, in tutti i sensi:

Immagine 12

 

 

Jorah che segue Nano mentre va a cambiare l’acqua alle olive, e lo imbavaglia…

Immagine 13

Cosa avrà in mente Jorah? Cosa potrebbe fare per mandare ancora più a puttane tutto, trovandosi già in un bordello? Giovanni Neve ha solo le spalle pelose?

 

Voi avete visto il terzo episodio della quinta stagione di Game of Thrones? Cosa ne pensate?  

– Ci tengo a dire, per prevenire minaccioni e malocchi vari laggiù nei commenti, e soprattutto per cercare di non ritrovarmi, come ogni mercoledi mattina, la macchina rigata con le chiavi, che questo articolo non vuole essere una critica alla serie televisiva, che io adoro, ma un modo di commentare la puntata easy easy, in simpatia e in allegria, così, per tirare un pò su di morale a quegli sfigati di Westeros, ok?

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

The Walking Dead Quinta Stagione: 5×16, sedicesimo episodio, ne vogliamo parlare?! 

GAME OF THRONES: 5X01, NE VOGLIAMO PARLARE?!

GAME OF THRONES: 5X02, NE VOGLIAMO PARLARE?!

 

 

 

 

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.