Eins, Zwei, Polizei
Eins, Zwei, Polizei
Eins, Zwei, Polizei
Eins, Zwei, Polizei

(Danti)
Era una cosa molto carina con le pareti di cartongesso
e c’era gente spontanea quanto una statua: Michael Gesso.
Era uno stabile, forse un po’ vecchio 
ma con i tavoli tutti di specchio.
Era uno stabile bello di brutto 
ma c’era polvere dappertutto.
Fosse stata di cioccolato era la storia di Hansel e Gretel
ma la casa era piena di neve:
questa è la storia di Ansia e Gretel.
Sul tavolo c’è una montagna
in segno di benvenuto, io rifiuto
e mi spiace raga ma parte uno starnuto
ETCIU’!

L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi

A-A-A-ARRIVANO GLI SBIRRI!

Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!
Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!

(Shade)
Mi apre la porta questa ragazza 
fatta di brutto, fatta di tutto.
Una di quelle che capisci come scopa da come balla,
perché balla di gruppo!
Lei mi guarda con gli occhi a palla
e mi chiede di accompagnarla,
ci chiudiamo nel bagno e capisco li che è proprio una ragazza in bamba!
Vedi baby, vestivo di merda perché non ho un soldo
e adesso vedi, mi vesto ancora più di merda 
ma almeno ora posso incolpare lo sponsor.
Vado in cerca di soccorso,
sbirri disabili John Watson.
“Apra la porta è l’ENPD!”
Quella apre che ha capito MD!
Nooooo!
Oh no, mi hanno schedato tipo border row,
vi prego dico tutto ma le botte no
io non posso pippare come Voldemort!
Non è roba mia! Mi hanno incastrato! 
Non voglio un avvocato,
voglio solo una bottiglia piena d’acqua mi hanno detto che in caserma c’è il rischio di morire disidratato!

Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!
Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!

(Danti)
“Fatti una riga, fatti una riga! 
Se non te la fai sei uno sfigato.”
Certo che me la faccio una riga,
me la faccio in testa la riga
DI LATO!
Tu pensi di essere figo
ma ti rifilano il borotalco.
Tu sei peggio di uno sfigato,
sei come le cicche un Big Babbo!
Come quel mio amico che mi ha portato a questa festa qua,
arriviamo e ci troviamo in un festino pieno di star.
Così tanta polvere in giro che non si capisce,
era una festa all’americana nel senso che c’erano stelle e strisce?
Non è roba per me, ognuno cerca la propria emozione
il tuo amico ti offre una striscia?
I miei fan mi offrono uno striscione!
Preferisco le feste dove quando senti “Woo-woo”
le persone saltano e gridano invece qua
ti guardano e dicono:

L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi
L’hai sentito anche tu?
No, cosa? Dimmi

A-A-A-ARRIVANO GLI SBIRRI!

Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!
Eins, Zwei, Polizei
That’s the sound of a police
Eins, Zwei, Polizei
Arrivano gli sbirri!

A-A-A-ARRIVANO GLI SBIRRI!
A-A-A-ARRIVANO GLI SBIRRI!
A-A-A-ARRIVANO GLI SBIRRI!

THAT’S THE SOUND OF A POLICE!