Daredevil: la serie che aspettavi

 

Un po ne hai sentito parlare, un po l’hai persa di vista durante i mesi. Stiamo parlando di Marvel’s Daredevil” la serie tv che, proprio ieri, è uscita su Netflix.

Certo che, tutti e 13 gli Episodi in un colpo solo, proprio ora, mentre sei lì che già pregusti la Quinta Stagione de Il Trono di Spade è un colpo al cuore, soprattutto se consideri che durano quasi 50 minuti ciascuno.

Ma sei curioso, perchè ti ricordi che tra un frammento di news e l’altro hanno parlato de L’Uomo senza Paura come principale fonte d’ispirazione, e già dal primo trailer hai fatto caso al taglio piuttosto cupo e violento delle scene.

E io sono qui, in questa bella giornata di sole, che ho barricato la porta e murato le finestre, con una bandana nera in testa e il volume delle casse che fa tremare i muri.

Tutto questo per dirvi che sì, questa Serie tv merita di essere vista e sì, non è adatta a chi ha lo stomaco debole.

Daredevil non fa sconti a nessuno, fin dal Primo Episodio ti guarda negli occhi e ti fa capire che i buoni sono sempre meno e i cattivi spesso vincono la Guerra, anche dopo aver perso una Battaglia. Guardi Matt Murdock che le da di santa ragione a un gangster e sai già che ci saranno delle conseguenze, perchè in questa serie per ogni vita salvata tante altre restano prigioniere della notte e capisci, attraverso un taglio decisamente fedele alle linee guida di Frank Miller, che i vicoli e le strade di Hell’s Kitchen sono molto più pericolosi di quanto non sembri a prima vista.

Non mancano di certo nemici storici come Kingpin, anch’essi molto curati e incastrati alla perfezione in una trama decisamente degna, impreziosita dal collegamento all’Universo Cinematografico Marvel, tra chiacchiere sulla Battaglia di New York e citazioni di varia natura, cosa che fa ben sperare per una futura apparizione del Diavolo Custode sul Grande Schermo.

Ma non voglio spoilerarvi nulla, ogni colpo di scena e ogni personaggio di questa Serie è degno della massima attenzione, ogni dialogo aggiungerà un mattone a un castello che vanta fondamenta solidissime e una cura nella costruzione davvero rara per un prodotto di stampo supereroistico, perciò andate e recuperate questa Prima Stagione più in fretta che potete, state certi che Daredevil sa regalare un’esperienza come poche e non vi permetterà di staccarvi dallo schermo.

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.