harley-quinn1

 

Niente, la gente non ce la fa. Due giorni fa vi avevo proposto l’omaggio di Frank Cho alla Spider Woman di Manara, quella della variant cover super criticata di quasi un anno fa. Il disegnatore aveva scambiato Jessica Drew (Spider Woman) con la Donna Ragno del momento, ovvero Spider Gwen, apparsa nel Ragnoverso e subito diventata amatissima dai lettori.

Quell’omaggio è stato criticatissimo. Perchè boh, per alcuni è volgare e offensivo. Frank Cho ha allora risposto disegnando Harley Quinn nella stessa posizione e l’aggiunta di Joker, che non guasta mai!

Wow. Sono stati due giorni assolutamente folli. La mia copertina/parodia di Spider-Gwen che citava la famigerata posa della Spider-Woman di Manara ha mandato ai matti un po’ di persone ipersensibili. Onestamente, mi ha divertito e sorpreso tutto questo clamore, dato che si è sollevato, secondo me, attorno al niente. Sostanzialmente si tratta di un piccolo gruppo di persone arrabbiate e senza ironia che se la prende con il mio DISEGNO di una bella donna. Una cosa ridicola. Questo mondo sarebbe molto migliore e più felice se certa gente avesse un po’ di senso dell’umorismo e si rilassasse. Ora sono bombardato da un sacco di blogger che mi chiedono un’intervista su questa storia dello “scandalo”. Invece di sprecare fiato e tempo prezioso su questo non-argomento rispondendo alle domande degli intervistatori, ho disegnato un’altra copertina in risposta che, spero, soddisferà ogni possibile quesito.

 

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.