In casa c’è solo acqua e detersivo
quando corri per le scale in cerca di un diversivo
Quando un aereo era follia
cos’è normale? Cos’è magia?
Mi metto davanti allo specchio e rifletto
se lo sapevi, perché non me l’hai detto?
Quando lasci andare via chi ti ha ferito
come un puntino che si perde nell’infinito
Quando la lampadina nella testa è rotta
e il buio entra e chiude a chiave la porta
e rimani immobile nell’aria dentro la doccia
quando ogni secondo cade una goccia

Non provo più niente
Provami tu
Non sento più niente
Sentimi tu
Non penso più a niente
pensami tu
Non mi tocca più niente
toccami tu

Se non hai voglia di cercare il cuore
non ha più senso disturbare il dottore

Rit.
Se non hai voglia di cercare il cuore
Se fai silenzio senti il rumore 
Se non hai voglia di cercare il cuore
se non lo trovi fallo squillare (2V)

Un mostro dentro ti mangia come pane
salta da una vena all’altra come liane
quando vorresti chiedere scusa a qualcuno che non senti più
quando quel qualcuno sei tu
quando non sei felice e lo hai capito
ma sei felice di averlo capito
alla fermata piena di cielo aspetti il 3
mentre l’universo intero aspetta te
quando chiusa una porta si apre un portone
ma ti sei chiuso fuori casa come un coglione
quando sai che non sei normale come tutti
perché tu vuoi essere speciale come tutti.

Non provo più niente
Provami tu
Non sento più niente
Sentimi tu
Non penso più a niente
pensami tu
Non mi tocca più niente
toccami tu

Se non hai voglia di cercare il cuore
non ha più senso disturbare il dottore

Rit.
Se non hai voglia di cercare il cuore
Se fai silenzio senti il rumore 
Se non hai voglia di cercare il cuore
se non lo trovi fallo squillare (2V)