Rock City

J-Ax

Il Bello d’Esser Brutti

Lei è nevrotica come un’ex tossica però si veste con stile.
Lei beve lo champagne ma è nata povera e dopo mangia il fried chicken.

Rock City!

Ci sono quelle che sono sempre bagnate dal mare
la mia solo se piove o se la fanno ubriacare
la mattina sta sfasciata
sulla facciata il fumo delle macchine come lacrime che sciolgono il mascara.
L’alito d’aglio l’abito è amianto lei con il sole fa schifo e tanto
però di notte con le luci basse te lo fa tirare fino a che hai l’infarto
è quella che chiami alle quattro solo quando sei là tutto fatto
Lei è l’unica che viene subito in un senso e pure nell’altro.
E se sei nuovo lei ti sbatte come un uovo
ma il giorno dopo dice a tutti se ce l’hai corto o duri poco.
Pietre nel pavé pietre nei privé e sulla pelle è piena di disegni come me.

Rock City!

Lei è nevrotica come un’ex tossica però si veste con stile.
Lei beve lo champagne ma è nata povera e dopo mangia il fried chicken
quello che l’aggrada è la musica da strada che ascolto anch’io
ha un carattere di merda come il mio però è bellissima tatuata a vernice.

Rock City!

Ci sono quelle più orgogliose e tradizionaliste
la mia segue le mode senza più neanche capirle
anche se non ha il fisico rincorre a stento i tempi
è una cicciona con i leggins se ne fotte e balla il twerking.
Non importa che lavoro faccio se ho una Lambo scende la lampo
mi invita ai party più fighi anche se piscio nel secchio del ghiaccio
tradisce il suo ricco marito soltanto per noia col primo bastardo
facendo il filmato nel bagno dove puoi notare anche uno scarafaggio
era figlia dei leghisti ora è mezza tunisina
fa la serva coi turisti ma intanto li rapina
è la prima che mi ha dato contanti in cambio di rap
che anche se mo’ lo fa con tanti lo ha fatto prima con me.

Rock City!

Lei è nevrotica come un’ex tossica ma si veste con stile
Lei beve lo champagne ma è nata povera e dopo mangia il fried chicken
quello che l’aggrada è la musica da strada che ascolto anch’io
ha un carattere di merda come il mio però è bellissima tatuata a vernice.

Rock City!

Lei è intorno a me una donna gigante
se nasci in basso guardi su e le sbirci tra le gambe.
Non conta quanto spacchi lei non stende red carpet
perché anche l’ultimo scemo qui si crede importante.
Lei fa a botte giù in cortile figuramoci in Europa
non si spaccia per gentile non fa finta d’esser buona
povera di destra e anarchia col cash:
è piena di contraddizioni proprio come me.

Rock City!

Ha le scarpe di Miu Miu la Mercedes la BMW
poi lo succhia nei parcheggi a noi ragazzi coi tattoo.
Era la classica italiana borghesuccia e paesana
ma poi io e i miei amici le abbiamo cambiato il look.

Rock City!

Lei è nevrotica come un’ex tossica però si veste con stile.
Lei beve lo champagne ma è nata povera e dopo mangia fried chicken
quello che l’aggrada è la musica da strada che ascolto anch’io
ha un carattere di merda come il mio
però è bellissima tatuata a vernice

Rock City!