DJ Taglierino aka Dj Lil Cut, fin dalla giovane età, motivato dalle curiosità dell’impianto stereo di papà, inizia le sue prime esperienze giocando, appunto, con quei dischi all’età di 13 anni. Scoperto il mondo del djing, affina in tempi brevi tecniche di mixaggio e manipolazione dei dischi (scratch e cutting) ad un ottimo livello.

Crescendo matura le proprie conoscenze con la Black Music, collezionando e ricercando, tutt’ora, i vinili nei mercatini dell’usato. Negli anni stringe rapporti di collaborazione con i gruppi della scena RAP Italiana, partecipando a molteplici manifestazioni e meeting del genere, rendendosi noto al pubblico "underground" per le sue compilation mixate su cassetta/cd (Mixtape).

Dal 2000 intraprende nuove esperienze di carattere musicale ed organizzativo formando il gruppo di dj’s “DYNAMITE SOUL MEN” con il quale realizza prodotti unici nelle sue caratteristiche. Unico nel suo genere “DYNAMITE SOUL vol.6” (2005) realizzato con l’utilizzo di 500 dischi in vinile, un collage di sample e breaks con tecniche e mixaggi dall’ottimo gusto e cura dell’editing musicale.

Negli anni le sua attività lo portano dal palco allo studio, dai servizi in discoteca, alle selezioni musicali per contest di ballo a situazioni di coordinamento per manifestazioni, fiere sparse per la penisola e non. Durante questo percorso riesce a vincere il concorso “DIESEL U-MUSIC AWARDS 2002”. Tra il 2003/06 i propri mixtape vennero distribuiti a livello europeeo dalla Tape Kingz Europa con la sua crew “Dynamite Soul Men”.

Pur coltivando ancora l’amore per il djing, incomincia anche a intraprendere la strada dell’ audio engineer, attraverso studi ed aggiornamenti che andranno pari passo la sua carriera. Attualmente in formazione live e realizzazione musica inedita è con l’artista Raige (Warner Music) con il quale lavora oramai dal 2012.

Ed ecco 5 cose che sicuramente non sapevi su DJ Taglierino!

DJ Taglierino

5 Cose che non sapevi su "DJ Taglierino"

  1. DJ Taglierino da adolescente aveva i capelli lunghi
  2. Taglierino non é il suo cognome
  3. Il suo approccio con i dischi è stato all’età di 3 anni, suo padre alla sua curiosità gli rispose che “Ci si balla sopra”… letteralmente l’ha preso in parola…dramma
  4. DJ Taglierino è leggermente ipocondriaco
  5. DJ Taglierino Progetta e costruisce studi e sale per fare musica

Leggi le "5 cose che non sapevi su…" di tutti i rapper italiani!