LowLow:
Il nome é barbim king jaggi
Sparo a questi pagliacci
La metrica è perfetta
Sequenza di Fibonacci
Ho fatto tutto da solo senza gli agganci
Come voi tonni sul palco
Vi faccio a tranci
Non hai i miei numeri
è un fatto di matematica
Il mio talento,
Il mio uso della grammatica
Ogni rima é vangelo, volo nel cielo
Il canto del cigno nero
Nell’industria discografica
Sono settato in modalità destroy
Fin quando i vostri fans si scorderanno di voi
Metterò fine ai vostri sogni da star
King di Roma e di Milano
Chiamami Kendrick Lamar
Sopra la strofa di control se vuoi lo scontro
Mando un snuff di tua moglie
Come The Counselor
Dopo Rimbaud e Verlaine io sono il prossimo
Sto in paradiso sono Dioniso, Jim Morrison

Levami tutte le cose preziose,
toglimi tutto quello che ho,
bruciami i soldi,
un gigantesco incendio,
è come una fenice,
io dalle fiamme rinascerò.
Rabbia, talento e sudore,
da dove vengono lo scorderò,
sono quello che la gente vuole,
sono ciò che la gente non può.

Yojimbo…
(Uh) La mia crociata, la mia missione, la mia
(Uh) guerra, la fama è la mia ambizione, cose
(Uh) che solo adesso imparo a notare, o vado
(Uh) a fondo con loro o imparo a nuotare.
(Ah) Stanco di aspettare il mio turno,
voglio il tuo posto, sono il migliore e nessuno sa chi sono,
sono al tuo posto, sai che
(Ah) I miei fantasmi devo scacciarli,
è uno scarsicidio, questi tre scarsi devo schiacciarli.
Odio questi rapper tristi coi loro discorsi
(Ah) non parlo con te, poi m’attacchi la fallitosi
(Ah) amici che stanno più storti del logo di striscia.
Un uomo che diventa uno squalo, sono uno Street Shark
E’ la scena di Scarface con la macchina contasoldi
(Ah) è la stessa merda di cui sono fatti i sogni
(Ah) non puoi attraversare il mare
se non c’hai le palle di guardare
dalla nave la spiaggia mentre scompare, sai che…

Levami tutte le cose preziose,
toglimi tutto quello che ho,
bruciami i soldi,
un gigantesco incendio,
è come una fenice,
io dalle fiamme rinascerò.
Rabbia, talento e sudore,
da dove vengono lo scorderò,
sono quello che la gente vuole,
sono ciò che la gente non può.