Mi avevi fatto una promessa / ma non mantenendola ora stai mentendo soprattutto a te stessa
quanti i pugni che ho tirato sulla porta / perchè ti sei chiusa in bagno? ti ho trovata quasi morta!
stesa sul pavimento ad un metro dal gabinetto / con tua figlia che piangeva dalla camera da letto
preso dall’ansia col cuore fuori dal petto / la corsa in ambulanza e la notte in sala d’aspetto
Dio, dammi la fede che ormai ho perso da tempo / prego in silenzio mentre scarto un altro pacchetto
spero che tu sia forte, amore stringi i denti / è dura ma ce la farai come volte precedenti
hai 30 anni e non ti reggi sulle gambe / quella roba li ti scava dentro come sulle guance
stai pagando un prezzo molto più alto / di quello delle dosi che ti vende quel bastardo

VORREI NON FIDARMI PIU’ NEL MIO CASO LA DROGA SEI TU
MI ERO FATTO UNA DOSE D’AMORE ED E’ STATO UN ERRORE HO L’EFFETTO CHE MI SALE SU
ANCORA / E NON BASTANO QUESTE PAROLE AL METADONE
PER FARTI DIRE NO A QUELLE CAZZO DI SPADE CHE MI BUCANO IL CUORE

Ti ho minacciata / ho giurato che se non avessi smesso in quel momento ti avrei subito lasciata (già)(sì)
ma non è affatto facile quando ci tieni / pure se stare con te mi da un milione di problemi
se vado via la bimba che futuro avrà / visto che non sa / che non sono il suo vero papà
tu non hai un minimo senso di responsailità / e in più nascondi quella merda nel tombino del garage
pensa, prova ad immaginarti senza / le notti rovinate dalle crisi d’astinenza
anche la pelle ti si sciupa / e le tue mani sono molto meno lisce di quando ti ho conosciuta
ti prego amore troviamo una soluzione / sono al limite e non riesco a reggere la situazione
e quando vai da lui che ha la tua dose nel taschino / guardalo negli occhi, quelli del tuo assassino

VORREI NON FIDARMI PIU’ NEL MIO CASO LA DROGA SEI TU
MI ERO FATTO UNA DOSE D’AMORE ED E’ STATO UN ERRORE HO L’EFFETTO CHE MI SALE SU
ANCORA / E NON BASTANO QUESTE PAROLE AL METADONE
PER FARTI DIRE NO A QUELLE CAZZO DI SPADE CHE MI BUCANO IL CUORE

Tu non hai mai realizzato quanto vali / provo a fartelo capire ma non bastano i regali
e non mi puoi mentire ancora e nascondermi le cazzate / perchè prima di tutto sei una donna e una madre
e sono mesi che non prepari la cena / che stai a casa da lavoro e non fai nemmeno la spesa
non mi riesco a rilassare neanche quando si fa sera / dopo un giorno giù in cantiere a farmi spaccare la schiena
a parole fingi di volermi bene / ma non c’è sincerità quando si ha il male nelle vene
e se mi lasci andare, poi ti lasci andare ed è finita / tu non sai cos’è l’amore nè il valore della vita
credimi si può rinascere a qualsiasi età / la schiavitù da quella merda ti ruba la libertà
amore mio, sei ancora in tempo per decidere il destino / salvarti o uccidere te stessa e chi ti sta vicino

VORREI NON FIDARMI PIU’ NEL MIO CASO LA DROGA SEI TU
MI ERO FATTO UNA DOSE D’AMORE ED E’ STATO UN ERRORE HO L’EFFETTO CHE MI SALE SU
ANCORA / E NON BASTANO QUESTE PAROLE AL METADONE
PER FARTI DIRE NO A QUELLE CAZZO DI SPADE CHE MI BUCANO IL CUORE