Questa musica è droga
se sei un bravo ragazzo ti conviene starne lontano
crea dipendenza
ti porterà sulla cattiva strada
ma se ami il rischiio mettiti le cuffie
e mi raccomando non dirlo a nessuno

C’è chi dice che sono un bravo ragazzo solo perchè non ho cicatrici in faccia
come chi dice che sono una testa di cazzo perchè mi ha chiesto un featuring e ho detto sgancia
questa qui è la cifra e non contratto educato e lo dico con tatto
e com’è che arrivate tutti col contratto e il buon contatto buon per voi
nella testa non mai sono mai fatto film nemmeno quando mi chiamò la Sony
la folla ti ama se diventi un vip ma ricorda che si muore tutti da soli
non voglio affogare nella vasca di una camera d’hotel con le vene piene di merda come Whitney
questo per dire che davanti a me non passi come un figo quando te la meni per i sassi che pippi
HegoKid top flow se non capisci devi farci l’orecchio
tutto quello che hai ascoltato fino ad ora è vecchio vecchio vecchio vecchio
a chi non piacerebbe andare in top ten avere un video che non passano solo di notte
ma se non spari palle chi le spara ti fotte quelli sono rapper o campioni di soft air
io c’ho la fissa della verità a fare il botto non è sempre chi lo merita
me ne vado in para come di domenica e vorrei dimenticarmi della musica e come si fa
da bambino mi ascoltavo Lou X di americano Snoop con Gin & Juice
cerco di fare luce in questi tempi bui anni fa rappai con Fedez e mi cercò lui

SE SEI UN BRAVO RAGAZZO NON PUOI FARE IL RAP
SE SEI UN BRAVO RAGAZZO NON PUOI FARE IL RAP
SE SEI UN BRAVO RAGAZZO NON PUOI FARE IL RAP
E NON L’HO DETTO IO L’HAI DETTO TE (x3)

Se fossi un bravo ragazzo come dicono non avrei mandato a male i miei quando ero piccolo
e discolo lo sono rimasto non ho trovato un lavoro fisso e vado a letto alle quattro
magari cambierò crescendo sto tra le nuvole e se riesco scenderò
mi ci vorrebbe un paracadute o provare a volare senza temere le cadute
che poi è l’unico modo per farcela è la paura ad ammazzare la caparbietà
e tutto quello che che ho imparato da sta vita qua è che non puoi arrivare sulla luna con la city car
l’invidia quante vittime fa c’è chi farebbe pam pam su un amico d’infanzia
c’è chi metterebbe carne umana in un kebab perchè una mente malata così si sazia
io rimango dalla parte dei più deboli la cattiveria non fa parte della mia natura
faccio musica matura per gente matura perchè nel microfono ho trovato la mia cura
uno dei più sottovalutati senza le collane a 18 carati
io non voglio un etichetta che mi metta a pecora a cantare canzoni coi pantaloni calati
e ora dimmi che non ho talento solo perchè non ho mai fatto una notte dentro
chi ha visto la galera non se ne vanta che ne sai tu che hai gli amici che lavorano in banca, fra
i miei amici dipingevano i treni io rappavo per allontanare i problemi ed ora quando rimo trema tutto come ad Haiti
meglio che ti dai alla fuga ci siamo capiti.