Immagine 3

Sono tutti in attesa di sapere qualcosa di più sul prossimo Spider-Man cinematografico, che come saprete verrà inserito nell’universo cinematografico Marvel. Ultimamente si stanno moltiplicando le voci di corridoio che vorrebbero il personaggio reboottato in una nuova veste e in una nuova etnia, secondo molti il prossimo Spider-Man che vedremo sul grande schermo non sarà caucasico, non sarà Peter Parker.

Dello stesso parere è anche Jeff Sneider di The Wrap, che rivela:

“Sentite, al momento non è una certezza, ma ve lo posso dire, Spider-Man non sarà bianco. Ne sono sicuro al 95%. Spider-Man sarà molto probabilmente di colore. Ma potrebbe anche essere ispanico. Sono sicuro al 95% che non sarà bianco. Non sarà Peter Parker, insomma.

La Sony ha l’opportunità di battere Marvel e DC proponendo un personaggio di colore come protagonista di un cinecomic. Le email trapelate in rete durante l’attacco hacker sono state percepite come razziste in certi ambienti. Penso che questa cosa influenzerà la decisione.”

E se non sarà Peter prendono sempre più corpo le ipotesi che lo Spider-Man del prossimo reboot sarà Miles Morales, l’Uomo Ragno dell’universo Ultimate.

Una decisione dovrà comunque essere presa molto presto perchè l’inizio delle riprese di Capitan America: Civil War non sono lontante.

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.