Street Opera vuole raccontare il mondo dell’Hip-Hop italiano attraverso un documentario e un format web di documentari brevi che si concentrano su personaggi significativi di questa cultura. Il progetto parte dall’MCing, la disciplina più celebre della cultura Hip-Hop, per poi analizzare tutto ciò che ruota intorno a questo mondo; ognuna di queste discipline ha i propri valori e le proprie regole, ma si fonde con le altre creando uno stile ed una filosofia di vita.

Street Opera vuole rappresentare le diverse correnti: quelle rimaste alle origini underground, come quelle emerse nel mainstream, che sta ricevendo un forte impatto dalla cultura Hip-Hop. L’elemento che contraddistingue questo progetto é la volontà di rappresentare il lato più vero e spesso sottovalutato, della vita di queste discipline e degli artisti che le praticano: la dedizione, gli sforzi, la passione.

Street Opera Il Film

IL FILM

Street Opera racconta la storia del rap italiano dal punto di vista di chi l’ha vissuto in prima persona. I personaggi che maggiormente rappresentano i vari aspetti di questa cultura sono quattro rapper over 30 simbolo di correnti e periodi diversi: Tormento, ex MC dei Sottotono, Danno, MC dello storico gruppo romano Colle Der Fomento e del collettivo Good Old Boys, Clementino, il rapper campano venuto alla ribalta grazie al successo del suo pezzo O’Vient e Gue Pequeno, MC dei celebri Club Dogo, fondatore del brand Zen, consulente dell’etichetta Tanta Roba e primo ‘imprenditore’ della scena rap italiana. Street Opera mostra il lato più vero, e spesso sottovalutato, della vita di questa disciplina e degli artisti che le praticano: l’impegno, la fatica, la passione e la volontà di diventare maestri di rime.

L’OPERA

Street Opera non vuole fermarsi a raccontare solo le storie dei 4 protagonisti del documentario, ma vuole esplorare il più possibile il mondo dell’hip hop italiano attraverso una serie di cortometraggi monografici che andranno a raccontare altri personaggi di spicco della scena rap, ma anche altri appartenenti ad altre discipline (writing, breakdance, turntablism, beatbox, etc.).

Trailer Street Opera