mauricio-abril-spidey-sony

 

Alla fine le trattative tra i due colossi, che avrebbero permesso a Spider-Man di partecipare all’universo cinematografico Marvel si sono raffreddate, complici soprattutto le decisioni di Amy Pascal che ha sempre spinto per rifiutare le avances dei Marvel Studios.

Ma ora Amy Pascal si è dimessa e ha lasciato la dirigenza della Sony Pictures. Le principali testate giornalistiche del settore ora si stanno cosa ne sarà di Spider-Man, riprenderanno forse le trattative?

Variety lascia ancora accesa una speranza per chi sognava di vedere l’Uomo Ragno al fianco degli Avengers:

Una delle più grandi decisioni per il successore della Pascal riguarderà Spider-Man. I piani che vedono l’espansione dell’universo del personaggio tramite spin-off sui villain e altri capitoli potrebbero essere riesaminati, visto che è stata proprio la Pascal a spingere verso questa rotta. Al contrario, una nuova dirigenza potrebbe voler rinegoziare i diritti di Spidey con i Marvel Studios

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.