RIT.
Starei per sempre, qui
in manette, tra draghi e feste
io vi attraverserò, lascierei tutto com’è
quello che ho fatto perchè
io non vorrei essere qui, non dovrei essere
non vorrei essere qui, non dovrei

Ah,
dicono Mecna quanto spacchi cazzo sei il futuro
io non ascolto la tua roba, ma la tipa che mi fotto ti darebbe il culo
riusciamo a farci una foto che gliela mando su whatsapp
sei un mito madò lo giuro
dico Mecna se la tira lo leggi il suo twitter
ma quanto si innervosisce
dicono che quasi ogni pezzo di rap italiano spacca
ma il problema è quando finisce
dicono mister
dicono frà
dicono fratè
mi salutano di brutto le serate
come se avessimo mai mangiato inseme o fatto pace
quei pezzi contro chi li fate
yeah, a disagio come molti altri rapper
ma il mio diasgio è stare con gli rapper
a cercare di dire una cosa figa che dicono i rapper

Io non vorrei essere qui, non dovrei essere
non vorrei essere qui, non dovrei
io non vorrei essere qui, non dovrei essere
non vorrei essere qui, non dovrei

Ah
Dicono mecna sei un venduto
Che cos’è sto spot?
Ma non odiavi l’estate? che voce c’hai? Non credo quello sia hip-hop
Vedi
non vali molto impara dai tuoi colleghi
hanno più fan di te, sai com’è suonano nei locali pieni
Dicono Corrado
dovresti farmi il logo che sei bravo
però non ho soldi va bhe lo sai ci conosociamo
apparte che tu ci metti un secondo ormai che ci hai preso la mano
non ci hai preso dicono e non ci prenderai
per quanto hai frainteso
che cazzo di problemi c’hai
dicono adesso che hai venduto quattro dischi non so se saluterai
ed io sorrido pure e assai
dicono che a lagna sempre le stesse le cose di cui parla
se non è rap non ci riguarda
chiedono pensi di buttarti nella mischia prima o poi
o resti a fare la guardia?

RIT.
Starei per sempre, qui
in manette, tra draghi e feste
io vi attraverserò, lascierei tutto com’è
quello che ho fatto perchè
io non vorrei essere qui, non dovrei essere
non vorrei essere qui, non dovrei