La mia città è così contemporanea, moderna,
dinamica, veloce, così asettica e piena
di design, in due parole: sushi e cocaina.
Bianca, vola nei cieli, linee di Nazca
Fino nei quartieri le linee dentro la nasca
Non è un gioco, frà, sasso forbici e carta
Gratta robe di kappa come la marca
Visi vuoti, barbari visigoti
Sotto i tuoi occhi mentre sei a casa che televoti
Sette chili in sette giorni però non si ride
Per chi è stato al fresco, frate, sette anni in tibet
Sto in giro al mattino, fenomeni da baracchino
Non fare il padrino, non sei un ribelle, sei un birichino
Una lettone taglia un etto nel letto a baldacchino
E adora il sushi perché è così moderno, così pulito
Dentro un Range Rover e dentro mobili in rovere
Che aumentano il valore se stanno a prendere polvere
Io ne parlo e abbatto muri, Arkanoid
Perbenisti, vi ho visti duri, alcaloidi
Rit. Yeah, sushi e cocaina (x4)
Bianca, nitida, fame chimica (x4)

(Luchè)
Yeah, quando l’odio non funziona inizia la bugia
Odiano in molti la miseria, vuole compagnia
Arrivo col dente d’oro, tu hai narici d’oro
L’hai fatta pippare a gratis, frà, c’hai il cuore d’oro
Più vado avanti e più le differenze si assottigliano (cioè?)
Sia le brutte che le belle se la tirano
Giù da me si tira poi si impenna su una ruota
Quella della fortuna ma poi vanno tutti a rota
Multinazionali tipo Coca Cola
Ma ti scende roba bianca dal naso, coca cola
Il rap è come una droga, dovresti smettere
Ho tanti sassi nelle scarpe, te li posso vendere
Piovono doni dal cielo, arrivano bagnati
I soldi parlano, raccontano le tue serate
Dalla periferia vado al centro dell’attenzione
Ho novantanove problemi e sono tutte troie

Rit.
La legge non ammette l’ignoranza
Ma nemmeno lei ammette la legge
Saremo nuovamente salvi all’alba
A raccontarci una bugia che ci protegge
Sogni andati a male ed ora puzzano
Nuove linee, non so come si pronunciano
A volte andare avanti è andare indietro
Come dai romani al Medioevo(x5)

(Luchè)
Polvere d’angelo che si scioglie in gola, zucchero filato
Ho una faccia d’angelo ma non ho mai pregato
Pietre addosso, pietre al collo, resti pietrificato
Per renderlo puro Gesù l’ hanno sbiancato
Dai un deca a me, sushi e coca take away
Spacco da una decade, mangio tanto, omega 3
Uso le palle non le pallottole, flow intelligangsta
Sushi e coca perché ho lo stile e la sostanza