file_124568_0_captainamericacivilwar

Tutti parlano, giustamente, con toni entusiastici del prossimo capitolo cinematografico di Capitan America che riprenderà le storie del maxi evento Marvel “Civil War“. Dovreste saperlo, ma non si sa mai, Civil War, che può benissimo considerarsi uno degli archi narrativi del fumetto americano più importanti degli ultimi anni, sia per qualità, sia per le vendite record, è stato scritto da Mark Millar. L’autore, nonostante attualmente sia ‘supervisore’ dei film Marvel prodotti da Fox, ha deciso, durante un’intervista con MTV, di commentare la scelta dei Marvel Studios di adattare al cinema Civil War, una delle sue opere più celebri:

“I Marvel Studios sono una macchina da soldi, sono incredibili. Qualunque cosa facciano finisce per essere un film da un miliardo al box office… sarà sicuramente grandioso. Quasi qualsiasi altro studio potrebbe rovinare tutto quanto ma non loro. Ci sarò il giorno della prima e mi godrò la pellicola”.

civil-warcover

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.