In molti si sono fatti delle domande sulla copertina del nuovo disco di Dargen D’Amico, D’iO, in uscita il 3 Febbraio 2015. Cosa significa? Tra varie illazioni e pseudo spiegazioni improvvisate è intervenuto lo stesso Dargen a chiarire le idee. Di seguito copertina e spiagazione!

Dargen D'iO Copertina

Momento di sincerità sulla la copertina di D’iO.

Vero è che questa cosa della sincerità per forza, come fosse un valore, è la rovina dei giorni nostri – quando dici tutto dici anche niente – ma un chiarimento veloce è dovuto all’ideatore dell’immagine che poi sarei io. Sento la responsabilità bioetica di farvi da interprete dato che attualmente sono anche l’interprete della copertina e come se non bastasse dell’album.

Dai vostri messaggi sospetto che la copertina sia stata letta come una grave ingiuria, velata o svelata poco cambia. Idealmente – e assicuro che non sto giocando sul dea di idea – la mia intenzione era mettere in scena metaforicamente la creazione artistica e quindi umana e quindi divina. E quindi nessuna bestemmia, nessun canino, nessun suino.

Ora però, se vuoi vederci una bestemmia sei libero di farlo, particolarmente in questi giorni di discussione sulla libertà di farlo. Poi un giorno – quando avrai un momento di pausa dalle immagini su facebook – prova ad ascoltare i brani.