1

Ormai autocandidarsi per un cinecomics futuro, per il ruolo di un nuovo supereroe, è diventato un clichè ormai adottato da grossi e piccoli nomi dell’Hollywood. Tutti vogliono far parte di questa enorme macchina da soldi dei supereroi al cinema, compresa Jennifer Lopez, che anche se può sembrare incredibile, a tratti assurdo, nasce come attrice. J Lo deve essersi resa conto che la roba del culo non può durare per sempre e che magari, sotto una spessa maschera di silicone, che mimetizza la tua naturale inespressività, può essere che anche un’attrice scarsa come lei può ottenere della gloria interpretando una supereroina in costume. Forse. Ecco perchè in una recente intervista Jennifer Lopez ha dichiarato ciò:

Sarebbe straordinario. Non capisco perché nessuno non ci abbia ancora pensato. Greg Silverman (presidente della Warner Bros. Pictures)… ho bisogno di interpretare un supereroe!

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.