Santiago – Accanto a te sarei (Testo)
Santiago – Accanto a te sarei (Testo)
Loading...

Santiago – Accanto a te sarei (Testo)

E all’improvviso hai aperto gli occhi e so che mi hai scoperto.
Chi lo dimentica ho ancora in testa l’immagine..
Sentivo il cuore batterti nel petto.
Ricordi quando ho detto che sarebbe stato facile?
Dico bugie per farti stare bene
dico bugie perché tu sia come desidero
capace di strapparti al mondo quando inciampi
e amare per entrambi quando sono incapace a esprimerlo.
Tu mi dai forza e mi stai accanto quando il vuoto si fa rabbia
e la sua forza mi sta sotterrando
quando resta solo il fango
quando fa un male atroce
il mondo va veloce e basta un tuo soffio di voce a rallentarlo.
Ed io che sono solo quello che ho scelto di raccontarti
non l’uomo che tu credevi ma un bastardo come tutti gli altri.
Ti prego stringimi fino a spezzarti gli arti
anche se non vorresti ma che vorresti solo svegliarti presto.

Perché soltanto chi sono non sarà mai
all’altezza di quello che vorrei..
Vorrei mi amassi di nuovo non per l’uomo che sai
ma per quello che accanto a te sarei..

Vedi non so che fare
oltre che a farti male.

Ed ora che vorrei soltanto sentire i tuoi insulti addosso penso
perché invece di farlo resti in silenzio
voglio che urli
voglio sentirmi sotto assedio come hai sempre fatto
e poi ad un tratto trovare assieme un rimedio
ma stavolta non sarà lo stesso..
No è tutto diverso
lo capisco da come mi guardi e mi passi attraverso
lo vedo da come siamo diventati adesso
io che invento scuse tu che provi a dare un senso a tutto questo e invece..

Per ogni volta che ti ho dato una certezza
avevo sempre il terrore di non esserne all’altezza
devo provare a stare a distanza di sicurezza adesso
per lasciarti in pace la stessa pace che ho perso.
Chi ti ha detto che è possibile amarci per come siamo mente
perché l’amore se lo provi non lo spieghi
e tu più scavi in quello che sei veramente
più ti accorgi che è più facile mentire che essere quel che volevi adesso.

Loading...