La tua foto profilo è sempre account a me
una farfalla finita nella rete in un mare di nerd
quelle tue espressioni strane con quel non so che di insolito
ti giuro solo tu mi fai provare certe emoticon
quando scopiamo insieme lo facciamo a luce spenta
anche se poi non vedo un cazzo nel riquadro della web cam
una finestra sul pc sarà la nostra suit
ti regalo una stella ma a te bastava anche un retweet

Ma quale vita atletica io passo la domenica (account a te)
pc con 4 terabyte raffreddamento ad elica (account a te)
guardiamoci un bel film ti sto passando il link (non c’è un perchè)
dai connettiti a Facetime e per sempre resterai (account a me)

La nostra è una storia d’amore sempre in forse
un po’ come camminare sul filo del cordless
forse non lo ammetto ma mi son preso una cotta
gioco coi tuoi sentimenti perchè ho la playstation rotta
affacciati alla finestra di Windows Xp
passo talmente tanto tempo davanti al pc
che confondo anche la storia
nel giorno della memoria
pensavo si facesse il back up dell’ hard disk

Gli amori da tastiera
non hanno nulla a che vedere col pianoforte 
o forse si… in fondo il piano è andare forte.

Youporn è come mio nonno Gianni
mi ha visto crescere ma continua a chiedermi: “hai compiuto 18 anni?”
mia mamma guarda vivere mi vien la depressione
io preferisco uscire e pubblicare un post al sole
ti ho vista su whats app sei online ma non mi parli
il giorno dopo dici
“amore ma posso spiegarti quando non riesco a dormire e ad una certa si fa tardi
conto sempre i miei contatti prima di addormentarmi”

Ma quale vita atletica io passo la domenica (account a te)
pc con 4 terabyte raffreddamento ad elica (account a te)
guardiamoci un bel film e ti sto passando il link (non c’è un perchè)
dai connettiti a Facetime e per sempre resterai (account a me)

Come tutti quelli che hanno la mia stessa età
sono in cerca di un wifi non della felicità
mia mamma mi dice che dovrei farmi vedere
dall’associazione medici senza tastiere
anche il medico l’ha detto ma io tanto non ci credo
che con i selfie in bagno prima o poi divento cieco
sai com’è quel detto che diciamo sempre noi
tira più un pixel di figa che un carro di buoi
siti di pornografia
ma dai cosa vuoi che sia
anche tu avrai i tuoi scheletri nella cronologia
io sto bene come sto fiero di essere italiano
una repubblica fondata sul lavoro…
di mano

Ma quale vita atletica io passo la domenica 
(account a te)
pc con 4 terabyte raffreddamento ad elica (account a te)
guardiamoci un bel film e ti sto passando il link (non c’è un perchè)
dai connettiti a Facetime e per sempre resterai (account a me)