Che Boxe e Rap viaggino a braccetto è cosa nota, anche senza scomodare Sotto la Cintura, fortunato disco d’esordio dei OneMic. Una dimostrazione si è avuta l’altra sera a Milano alla seconda edizione dell’evento “Indomabili” che ha visto salire sul ring atleti di numerose palestre di Milano e provincia a sfidarsi in alcune tra le discipline più seguite: K1, Boxe, Muay Thai e MMA.

Tra un incontro e l’altro si sono esibiti molti artisti dell’underground Milanese tra cui Karkadan, Lanz Khan, Axos, ma anche la pluripremiata crew di breakdence Natural Force. La cornice del Lime Light, storico locale milanese, abbellito per l’occasione con ring, giudici e arbitri, ha fatto il resto.

Main eventer della serata, per usare un termine caro al mondo degli sport da combattimento, è stato Maruego che, accompagnato dai 2nd Roof, si è esibito in alcuni dei suoi recenti successi.

Maruego Live Indomabili

Bellissima serata e ottimi momenti di sport e musica. Unica pecca la durata dell’evento, forse troppo lungo, così che i match e gli artisti in chiusura non hanno potuto godere appieno della bellissima cornice di tifo e di pubblico.

Ma sia i pugili che i rapper il pubblico sono abituati a guadagnarselo lottando. Vedremo alla prossima edizione.