Non mi racconti quello
che non fai per difetto
io me ne frego e aspetto
che ti sdrai sul mio letto
rapporti che danno attacchi reumatici
metti la quinta
e poi ti spacchi gli pneumatici
insetticida like Bygon
chiamami Briga al mic, Tyson
se vado in bad trip, missili da Saigon
in testa American Psycho
e rido solo per distrarmi
da tutto quanto il tempo
che uso solo per disfarmi
è tardi perchè mi risparmi
ho preso tutti i guai
e presto inizierò a mischiarli
e anche se ho perso il tuo treno
sono contento più o meno
ho un buco dentro il duodeno
grande da colmare
che non basta un oceano.

Non è l’orgoglio a decidere
ma ho ancora un sogno da vivere
ognuno pensa con la testa sua..
Nananana
E’ la mia storia da scrivere
con la mia voce da incidere
se ognuno resta sulla strada sua..
Nananana.

Sei ciò che grido
che voglio quando sto solo
le parti del tuo corpo
fanno rima tra di loro
quindi ogni strofa è un capolavoro
questa musica è il mio orgoglio
dai fuoco a tutto quando muoio
questa è per te
che tu sei la mia preferita
tu che incarni la vita
perchè sei maledettamente fica
e infatti piove quando piangi
ci sta il sole quando ridi
e si è rifatto nuvoloso
adesso che ti sei intristita
(brava bambina)
ti sogno nuda con in mano un mitra
vuoi proteggermi o spararmi
io lo so che sei indecisa
perchè senti la pressione
di stare con un artista
che in quanto tale è un egoista
e percepisci
che nonostante quello che ti dica
la sua arte per lui è più importante
e spesso viene prima di te
ed è frustrante
sai bene che piangere è inutile
stai lì da sola con la paura
d’impazzire appresso a cose stupide
io che cosa vuoi che ti dica?
mi chiedi di vederci?
no non posso e non mi va
stasera sto in studio con Briga.

Non è l’orgoglio a decidere
ma ho ancora un sogno da vivere
ognuno pensa con la testa sua..
Nananana
E’ la mia storia da scrivere
con la mia voce da incidere
se ognuno resta sulla strada sua..
Nananana.