Pace Nella Confusione

Lo vedi come il caldo arriva d’improvviso a Maggio
negli occhi c’è una Primavera che mi rende pazzo
Basta uno sguardo e cambi direzione al viaggio
Io bevo freddo e sento caldo come whisky e ghiaccio
Vita, ti tengo stretta come in un abbraccio
Sarà la fretta, ma il destino c’ha un secondo di vantaggio
Mi rendo conto quando sbaglio
ma c’ho sempre il sorriso
in viso
quando ci ricasco
Io quando ero sbarbo dicevo che io non mi sarei sposato
che non volevo figli ed un lavoro incravattato
Ora che ho tutto questo lotto per tenerlo stretto
Io non capivo prima e non capisco adesso
Mi dicono che il tempo vola per necessità
Vedessi gli occhi di mia figlia che mi chiede “dove vai papà?”
“Vado a lavoro” lei vorrebbe del mio tempo, ma non sa
che io le sto donando la mia eternità

Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Io come tutti sto solo cercando dell’amore
ma faccio più fatica e corro con un soffio al cuore
Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Non sto cercando di piacerti né la tua attenzione
in fondo mi basta sapere che ricordi il mio nome

Lo vedi il freddo nei tuoi occhi che io scaldo
con affanno
quando parlo con te sento
dentro
inverno tutto l’anno
Tutti sanno, in fondo, quale sia la verità
cerchiamo le attenzioni solo da chi non le dà
Con loro Bum e Clap e mi rilasso a poco a poco
sdraiato su un tappeto d’acqua tipo fiori di loto
Riempio sto foglio per sentirmi vuoto
stanco in una vasca di cemento fresco vado a nuoto
Io scrivo tanto perché ho poca gente affianco
Con quelli veri esco, con altri a volte canto
Hanno capito
che è meglio dirmi tutto in faccia o è meglio il mio nemico
che avere te come amico
Figli di troia siete ovunque, ma vi sgamo
mi basta il vostro sguardo, oppure mezzo brano
E’ facile parlare di coerenza da un divano
Io metto faccia, rime e cuore sopra un battito; ti sbrano
Mi han fatto le promesse come troie con il trucco
ma poi si son lavate ed è cambiato tutto
E provano a insegnarmi come fare col futuro
La mia risposta è sempre stata un grosso Vaffanculo
Tu dici “ma che ambiente sia mai questo?”
Io vorrei smettere, ma, vecchio, non ci riesco
Tutte le volte che racconti le tue storie sai che cosa penso?
Vedessi gli occhi di mia figlia mentre ascolta questo pezzo

Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Io come tutti sto solo cercando dell’amore
ma faccio più fatica e corro con un soffio al cuore
Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Non sto cercando di piacerti né la tua attenzione
in fondo mi basta sapere che ricordi il mio nome

..che ricordi il mio nome
A me basta sapere che ricordi il mio nome
che ricordi il mio nome
basta sapere quello

Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Io come tutti sto solo cercando dell’amore
ma faccio più fatica e corro con un soffio al cuore
Io cerco pace nella confusione
poi la ritrovo negli abissi di ogni mia canzone
Non sto cercando di piacerti né la tua attenzione
in fondo mi basta sapere che ricordi il mio nome