GOSE
apri l’occhi cì, che sto mondo è infame
apri l’occhi ma non ti limitare a guardare
provare a cambiare non serve a niente
è tutto inutile se non cambia la gente

quello che dici te al riguardo non fà testo
quello che dici te, a riguardo lo detesto
vi detesto perchè ve fate pia per culo
e io ve pio per culo co n’testo

io non contesto niente me tengo tutto
dentro lo metto tutto, dentro ner culo de chi detesto
presto presto me tocca svejamme
ma è presto presto e nun me và d’alzamme

prova a damme na mano te
poi damme i sordi in mano
se provo a datte na mano a te
finisce che me freghi ma io te lo metto in mano

Ritornello
apri l’occhi dai retta a me,
apri l’occhi cì apri l’occhi
apri l’occhi sentime a me,
te vonno solo inculà fidate che è così

apri l’occhi dai retta a me,
apri l’occhi cì apri l’occhi
apri l’occhi sentime a me,
te vonno solo inculà fidate che è così

GEMITAIZ
ormai so anni che provano a damme il colpo de grazia
ma ora il mio corpo ad ogni colpo ringrazia
sono partito bastardo adesso sono di razza
sonamo xtreme, ed ogni suono ti spiazza

apri l’occhi pure se ar dodicesimo personale
e dì la verità è come se stessimo ar confessionale
d’umore pessimo per ogni centesimo speso male
stanco de sonà come l’ennesimo preso male

e sto cor Gose qua, che provamo a piasse per culo
se dimo, “non ce dice malissimo ultimamente”
ma dopo 10 minuti se mannamo affanculo
co du etti, e senza soldi pe le sigarette

questi qua ce vonno levà tutto poco per volta
e levacce dalle tasche pure quel poco de svolta
che ce rimane dopo che se famo un culo così
e nun ce stamo, e ve mannamo affanculo così

Ritornello
apri l’occhi dai retta a me,
apri l’occhi cì apri l’occhi
apri l’occhi sentime a me,
te vonno solo inculà fidate che è così

apri l’occhi dai retta a me,
apri l’occhi cì apri l’occhi
apri l’occhi sentime a me,
te vonno solo inculà fidate che è così