Ok Raga
il prossimo ospite è un Big dei siti spacchiusi,
originali,Blocco Records Full Effect, Duellz
www.bloccorecords.com frate
senti la roba frate ok

Ho scritto un testo che parla di te di quanto fai schifo
se se fuori dal gioco del rap fai soltanto il tifo
troppa gente sa tutto di me e quel che faccio in giro
non riguarda te, non riguarda lui, non riguarda lei

Sulla traccia o per la strada questo è Killa Boy (Boy)
Rllo canne non in Rolls Royce
mi trovi al club ingessato come un Gargoyle
via dal cazzo Killa oggi ha cazzi suoi(suoi)
soldi facili (ehm) vita difficil e(ehm)
donne facili (ehm) vita impossibile (ehm)
il mio concerto è come me (me), tutto esaurito
goditi il Boom perchè tra un anno tutto finito
Ooh parla piano, Ooh ciarlatano
Ooh guarda capo, Ooh quanti siamo
lascia stare dammi retta, lascia stare
EehOh c’è Emis Killa tu che rappi a fare
fa quello che fai (fai), fa quello che sai (sai)
io dei cazzi tuoi (tuoi), non ne parlo mai (mai)
questo è Killa Sound (Sound) guarda il mio BackGround (ground)
fuori dal BackStage (fuori) muori altrove, ciao

Ho scritto un testo che parla di te di quanto fai schifo
se se fuori dal gioco del rap fai soltanto il tifo
troppa gente sa tutto di me e quel che faccio in giro
non riguarda te, non riguarda lui, non riguarda lei

Ho scritto un testo che parla di te di quanto fai schifo
se se fuori dal gioco del rap fai soltanto il tifo
troppa gente sa tutto di me e quel che faccio in giro
non riguarda te, non riguarda lui, non riguarda lei

Se butto fuori mi rimbalza a Capodanno
ho già un piano, al secondo piano n’altro
e un altro Party che scrocco,scrocco le bitch
scrocco le puta, al buio tutte
questo è rap? Nah,sono i cazzi miei
per te è la stessa cosa, bhè non direi
io faccio rap come tu vai di corpo
B-Rex è No Homo, no guardie del corpo
sopporto ma so che a tutto c’è un limite
non faccio rapporto,io non sono un milite
Dio ce n’è scampi, ci porti invece al mare
a mangiare gli scampi e l’aragosta
e li innaffi col vino, ci dia uno spino
per ognuno che ci sta sul belino
porta il beluga, riempi il bicchiere
ad Emiliano di alla tua puta di stare muta