Oh, Jimmy, Jesto
è troppo spesso fratè

[Gemitaiz]
ultimamente penso al domani che
vedo sempre meno popolo e più sovrani
e conta solo il soldo addirittura tra i miei coetanei
e noi cani, frà facciamo la fila dei Moicani,
io do il massimo, mi riduco a uno straccio in campo
ma non traccio e non scappo,stronzi vi faccio lo scalpo,
fratè vi spacco sul palco anche se con un braccio soltanto,
e ad ogni calcio non piango, ma lo rinfaccio lottando,
per chi la realtà non la può più scansà,
e chi vive il dramma come i film di Gus van Sant,
e non je va più d’alzasse e pagà le tasse,
e le pensioni sempre più basse,
vogliono più classe, vogliono il vestito bello,
io rispondo vaffanculo come a chi vuole il ritornello,
e spero perchè c’è ancora chi me lo fa fare,
mi vuoi contrastare, mi puoi contraffare,
ma la gente spera in me e se lo facciamo,
non è solo perchè un po’ piacciamo,
è perchè combattiamo,
tu cerchi un futuro migliore fratè non lo procacciamo

[Jimmy]
Il meglio che posso col poco che ho…fuori prestissimo

questo perchè c’hanno levato tutto, l’hanno fatto per primi
in pratica ti esprimi solo quando sei in streaming,
scrivo disilluso sotto cieli grigi fumo,
senza imboccarti due stronzate come il tg1,
nessuno vuole rovesciarlo questo inferno piatto
anzi gli piace farne parte e guardare sto schifo su uno schermo piatto,
dove tutto è fermo e falso se ci penso mi nauseo,
li ho visti applaudire per un piatto e piangere per un applauso,
quindi non venirmi a chiedere in che credo,
in chi credo,in che clero, in che credo,
in molti sputano verità ma nessuno ha la scorta,
ti fanno sputare quanto vuoi finchè nessuno l’ascolta,
cambiano le leggi ad agosto,
così nessuno se ne è accorto ed è apposto,
so che sto schifo c’ha un costo,
mentre gli sorrido tranquillo e li fotto come quando accosto
e in questo pezzo non cerco assenso,
cerco di capire se quello che cerco ha senso,
l’hip hop è la mia casa in collina, Pavese,
non cambia un cazzo se lascio il paese, è palese,
Spero in un cambiamento ma deve? essere lento
non ricostruisci un futuro in una notte con piombo e sangue
e quasi non te ne accorgi a farlo deve essere il tempo
immmagino sia come vedere un figlio farsi grande
sono entrati anche nei sogni, e non è Inception,
sogni lusso mentre sei schiavo e muori mentre lavori come un insetto
e se riesco a esprimerlo in un testo,
e perchè ho perso la speranza , mi è rimasto solo questo

[Jesto]
Povera Italia, stendiamoci un velo su,
non ricordo com’è un cielo blu,
non m’arrendo anche se ci sclero su,
e ti dico perchè ormai non spero più

Se una cosa la vuoi te la devi prendere
Ehi Jesto

La speranza è una trappola cattolica,
soldi e potere, sono una trappola diabolica,
perciò il mio consiglio accura il tuo spirito,
fatti due tiri bro ma se t’accoli m’irrito,
e compra il Jesto senso,
se sei figa fammi una pompa, questo penso,
con questo rap mi metto in panico il Karma,
ti ascolti me poi ti spari con calma,
live,prendo per giorni in ostaggio il palco,
sto nella tua città e t’informi quando,
sei come me se butti giorni in branco,
a fumare per non pensare : giorni al parco,
tipo che esci e non torni manco,
in paranoia tipo che non dormi manco,
ascolta il consiglio che poi a giorni parto,
ascolta il coniglio come Donnie Darko,

Ehi jesto
[Gemitaiz& Jesto]
è jesto , Jimmy,
ascolta la voce che senti dentro bro,
bella ,questa era sperare parte due fratè,
Quello che vi consiglio, volume due.