Denny LaHome
Volevi laurearti e studiare
vuoi un consiglio? Lascia stare
vuoi stare in Italia, a fare, a lavorare lascia stare
vuoi parlare del tuo futuro, sicuro quindi lascia stare
qui nulla è sicuro, è un paese con un dito nel culo quindi lascia stare
ho sbagliato paese quindi portami via
dove gli umani sono uguali anche se è un utopia
qui vince il prepotente, perde chi no non ha niente
se abbassi quella testa, di te niente più resta.

Ritornello
Con le tue mani tiri su il tuo domani
tra padroni falliti, nullafacenti e schiavi
tocca combattere,tocca combattere,tocca combattere
senza lasciarsi andare

Denny LaHome
Io scrivo per andare in alto
ma per portare quel che pensa un altro
io penso a me, tu pensa a te
si corre con i paraocchi ognuno pensa a se
l’arca non punta la spiaggia qui c’è da aver paura
l’arca punta solamente a andare sulla luna
il mezzo è già fuori controllo prima del decollo
tieniti più stretto quel che hai e guarda bene attorno.

Ritornello
Con le tue mani tiri su il tuo domani
tra padroni falliti, nullafacenti e schiavi
tocca combattere,tocca combattere,tocca combattere
senza lasciarsi andare

Fedez
Tocca combattere la testa non so più dove sbattere
mettere da parte le chiacchiere
in un mare di merda ci tocca farla a nuoto
non vi darei manco il mio portafoglio vuoto
scavalca le leggi la cassa
salto con l’asta, è ora di dire basta
il gatto e la volpe, le gatte morte
puttane e mignotte, un paio di botte
colpi di stato, colpi di tosse
tutto torna normale come nulla fosse
vivi la vita da privilegiato
e tu mangi la merda da quando sei nato
canto di nessuno, nessuno qua è stato
devi stare attento che c’è un attentato
duemila processi ma nessun reato
ma qua parli di corde insieme all’impiccato.

Ritornello
Con le tue mani tiri su il tuo domani
tra padroni falliti, nullafacenti e schiavi
tocca combattere,tocca combattere,tocca combattere
senza lasciarsi andare