Ho venduto le speranze dal Compro Oro
ci siamo fumati un mese di lavoro
per un futuro darei l’ultima Marlboro
sognavo l’America ma intanto frà:
Noi siamo tutti nati qua.
canto senza grammatica
e la scena è drammatica
schiavi in lottomatica, spari semi-automatica colpisce al cuore.

Volevi un Monclaire ma sei senza cash
aspetta che cade da un camion
abbiamo 3 sim, simsalabim
i tattoo pure sul cranio.
Siamo nati qua è così che va
qua non c’è sogno italiano
siamo matti qua
tipo se litighiamo, tipo per niente, tipo ci tagliamo.
Italian Bastard quando non sei nella casta
niente in tasca sto per tornare a casa:
“Mamma, dai butta la pasta”
sto posto ci soffoca MMA la disonestà ce l’hai nel DNA
lo stato lo sai che è peggio della M-A-F-I-A.
I pacchi di droga, i palchi di moda
i falchi gli arrestano fai testacoda
provano tutti a incularti a partire dal passarti avanti in coda.
Numeri privati piegati in preghiera
i più depravati frò che si arrangiano
all’occorrenza ti mangiano
tutti esaltati mi ascoltano sui cd masterizzati.
Prestano i soldi e lo sai
che poi ti pestano perchè non li hai
fuma la base vai sotto e ti vendi le case
conosco anche chi venderebbe la madre.
Fottetevi voi e la partita IVA
stonati, facciamo una partita a FIFA
i soldi nelle mille mani di Shiva
i sogni da spaccia partita in Bolivia.
Speravi in qualcosa di grande
ma i laureati stanno al supermarket
spingete la gente al suicidio in mutande
fatevele due domande.
Un altro governo ma nada cambia
25k la dama bianca
qua sotto la banca nessuno campa.

RITORNELLO
Noi siamo tutti nati qua.
canto senza grammatica
e la scena è drammatica
schiavi in lottomatica, spari semi-automatica colpisce al cuore.

(Pronto?) Parlo dall’iPhone rubato
Cydia cracckato li ha mio cognato
qua puoi avere di tutto più gratis che mai
l’ho visto alla tele ho la scheda clonata di Sky.
Fra il mio lavoro è sperare che vinco
copiano i Gringott
scendono al Bingo
in mezzo alla strada spira una parata di Scooter col timbro.
Quando gli parli ti dicono tutti che schifano il nero
poi dopo vogliono solo
le donne in nero, il lavoro in nero
gli affitti in nero, i soldi in nero.
Allora lo odiate davvero?
sembra solo a me che si spacca la schiena e voi non ci pensate nemmeno?
che avete ridotto un paese a misura di scemo?
Corrono e sfondano il posto di blocco
in tiro ma con lo Stone Island tarocco
e spesso se metti le Hogan
non voglio dire, ma forse fai spaccio di droga?
Zio, divano e Maria “C’è posta per te”
e vedi che tutto si aggiusta
qui lo amano alla follia, so bene il perchè
gli piace che si apre la busta.
Il prezzo della fornitura?
il vero italiano zio non se ne cura
chiedi quanto lo ha pagato, prezzo scontato
tre minuti di paura.
Fede che trema, chiesa anatema
spero che Dio davvero se ne frega
tanto qua tutti già c’hanno un cugino
che ha un altro cugino che aggiusta il problema.
Fai l’occhiolino e ci siamo capiti
donagli il sangue che infetta la crisi
intanto posiamo il parquèt sopra i soldi in contanti
che sono spariti dai soldi puliti.
Si che io voto per mandarvi via, a casa
basta che non sia casa mia
fratelli mi spiace bruciate in pace
è finita la mia liturgia, amen.

RITORNELLO
Noi siamo tutti nati qua.
canto senza grammatica
e la scena è drammatica
schiavi in lottomatica, spari semi-automatica colpisce al cuore.