la vita che facciamo io e te
non è la classica da coppia Italiana
ma non siamo come Jay e Beyoncé
noi siamo più come Rocky e Adriana

io in giro per il quartiere con la giacca di pelle
la faccia da malandrino e il cuore appeso con un filo sulle stelle
lo sguardo di chi non si arrende le tasche piene delle mani fredde
ma un sogno grande come le leggende
tu che ami gli animali più della gente
perché gli umani ti hanno delusa sempre
sei cresciuta forte come le leonesse
ma dolce in un mondo che di dolce non ha niente
meglio delle principesse ai piani alti
sei bella pure con le lenti spesse non vergognarti
tanto non facciamo i vip, siamo anti
le stelle brillano lo stesso anche se non la guardi
siamo amanti siamo amici ma non siamo uguali
noi siamo meglio di uguali siamo complementari
perché per entrambi tutto era in salita
e nessuno può colpire duro come fa la vita

Ritornello:
ogni colpo che ho preso sul ring
so che tu lo hai preso con me
paura non ne ho questi pugni
non fanno male come stare senza te

la vita che facciamo io e te
non è la classica da coppia Italiana
ma non siamo come Jay e Beyoncé
noi siamo più come Rocky e Adriana

ho un sinistro da un quintale e il destro vi dirò
solo un altro ce l’ha uguale ma l’ho messo ko
di pugni ne ho presi un tot compresi i colpi bassi
ne ho presi così tanti che sono diventato un campione d’incassi
tu quando ti incazzi
fai più paura dell’incontro per il titolo dei pesi massimi
ma il tuo cuore sembra fatto di seta
non conosci l’egoismo forse vieni da un altro pianeta
la meta non è stata mai lontana
il dolore ha complicato un po la trama
solo nei film “non fa male” qui l’anima sanguinava
ma non è finita io non l’ho sentita la campana
e non importa se il mascara ora ti cola giù
mentre piangi e copri tagli sul mio volto fra i lividi blu
perché ho gli occhi della tigre e ce li hai pure tu
e salire in cima a una montagna per chiamarti
ora non basta più

ogni volta che sono salito sul ring
tu eri con me
ogni colpo che io ho preso sul ring
tu l’hai preso con me
quando ho vinto e il mondo mi ha festeggiato
tu eri sempre con me
ma quando al dieci non mi sono rialzato
tu eri ancora con me