La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!

Azza e Tormento, Polare sono già qui! Sulla barchetta in questo mare che la vita ha mosso, chi mi segue a ruota la via
d’uscita. Racconto questa, sembra una barzelletta ma senza fretta seguo la rotta sulla mia retta (aspetta!). Non mi serve un baco, ho un microphone strano forse perchè parlo di ciò che sono vero b-boy forse non lo sai, e son quasi sicuro che non lo capirai!! (Ma) la rotta cercata, mai trovata, quella zengata forse l’hai rifiutata, e quest’è stile, mai sbagliata una puntata annota, idiota, questa tormentata giocata! E anche se è giusta la risposta, vietata è la sosta, perchè non seguo la strada in costa, leggi tra le righe lo stratagemma per capire il testo che quasi senza senso sembra! Sottotono nella casa, betwen Azza e Polare ..G!

…la A, la T, la P!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
Azza e Tormento, Polare sono già qui!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!

Azza e Tormento, Polare sono già qui!
Stile di vita non certo imposto, forse proposto con un pò di buongusto, il mio l’ho scelto e ora te lo dimostro ad ogni costo, imposto, in questo posto (in questo posto). In passato sono stato quasi braccato dal vostro fottutissimo dito puntato, in fondo a qualcuno piaccio, non mi sento un pagliaccio, e le esteriorizzazioni di quel che faccio per me è il top, per te è down, non c’è flirt non c’è punto in comune, non funziona! Parte in quarta il mio personale punto di vista, e non conquista, e anche tu sei nella lista di persone da evitare, quanto stile di vita non mi è congeniale, e sai che c’è? ..Tormento e Azza qui con me se ad aver freddo non ti sei coperto sei

La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
Azza e Tormento, Polare sono già qui!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!

Azza e Tormento, Polare sono già qui!
La strafottuta A gira con Tormento e con Polare, un sordo e due bastardi che ci sanno fare, stai a guardare come si può fare ad inventare qualcosa la A ci prova con la terza strofa. Partecipa al discorso che è in corso in quanto, riconosco, in ATP ho il mio posto. Associazione Tennisti Professionisti è questo che hai pensato? Hai sbagliato attento rischi! A come Azza, T come Tormento, P come polare! Questa sigla con il tennis non c’entra mi pare! ATP, hey ATP!! Azza siamo qui! Azza siamo qui! Vivo fuori dal branco, fuori dal branco e intanto la T la P già qui al mio fianco, in cerca di emozioni, di esperienze nuove sensazioni buoni… Buoni amici ben diversi l’uno dall’altro: uno ha freddo, uno è innamorato l’altro è bastardo e scaltro! Uniti proprio come Qui, Quo, Qua! E come Athos, Porthos, Dartagnan! Tutti per uno, uno per tutti qui, la A la T la P! …G! Tutti per uno, uno per tutti qui…

La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
Azza e Tormento, Polare sono già qui!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
Azza e Tormento, Polare sono già qui!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
La A la T la P, yee yee!
Azza e Tormento, Polare sono già qui!