…e adesso posso fare realmente un piano di come andrà/ ogni sfiga riduce le possibilità/ se poi ogni volta che c’è una cosa da fare devo star li a spiegare/ cosa mi ha spinto a cambiare/ ho iniziato a vedere ho smesso di guardare/ ho smesso di sentire ed ho iniziato ad ascoltare/ se non proseguo altro che se non perdo un metro/ è la corrente a trascinarmi indietro/ il mondo non ti aspetta e la cosa peggiore è che/ per girare non ha bisogno di te/ bisogna controllare i propri affari/ è dei traguardi raggiunti che la gente sa quanto vali/ tieni le mani sui soldi ma guarda che non siano bucate/ o fisso andranno perse in cazzate/ solo chi prova è consapevole/ e il difficile è farlo stando alle regole.

RIT. IO LE REGOLE LE SO E COI MEZZI CHE HO/ CERCHERO’ GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO’/ SAPPI SOLO CHE CI STO’ E’ BENE CHE TU SIA CON ME/ NON VIVO LA MIA VITA A CASO PERCHE’ UN DESTINO SO CHE C’E’/ IO LE REGOLE LE SO E COI MEZZI CHE HO/ CERCHERO’ GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO’/ SAPPI SOLO CHE CI STO’ E SE TU SEI CON ME/ VUOL DIRE CHE CI ARRIVERO’/ E LASCERO’ CHE IN BASSO CI CADA TU! BASTARDO CHE BARI COSI’ IMPARI/ E CHI INCIAMPA NON SI ALZA PIU’! E’ MEGLIO CHE SCOMPARI TU E I TUOI PARI.

Siete degli illusi senza che ti scusi/ ti disegni vittima di abusi/ intorno vedo brutti musi/ cazzi miei risolverei la situa con un uzi/ ben sapendo quanto sto male io chissà se/ stai soffrendo quanto me/ un giorno mi tieni la mano un giorno mi tieni lontano/ e neghi di avere un piano/ se mi fai un torto non ti cercherò/ tanto so già che ti rincontrerò/ sotto forma di una persona a cui dedicherai tempo/ ti renderai conto che sta mentendo/ solo quando starai già vivendo per lei/ solo allora capirai che tipo sei / di come le persone usi/ te ne accorgi solo quando la tua stessa merda annusi.

RIT. IO LE REGOLE LE SO E CIO MEZZI CHE HO/ CERCHERO’ GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO’/ SAPPI SOLO CHE CI STO’ E SE TU SEI CON ME/ VUOL DIRE CHE CI ARRIVERO’.

ST preme allo stile ci tiene/ disposto a pagare bene conquista arene/ a chi gioca a basket lascio il palazzetto/ ma vedrai che mi faran fare anche questo/ in Italia i mezzi sono 1/2/ perché non valgono un cazzo se disprezzi/ pure quei quattro pazzi disposti a passare i tuoi pezzi/ resti senza ritorno in quei quattro soldi che investi/ che se hanno del senso per strada non riesci/ neanche a mantenerti una casa se non cresci/ quando fai il duro n’esci/ come una brutta copia di JOE PESCI/ sono fra quelli che decidono ci sono quelli che seguono/ e alcuni che ne ridono non sanno per cosa ridono/ io già ne parlo solo con quelli che mi credono.

RIT. IO LE REGOLO LE SO E CIO MEZZI CHE HO/ CERCHERO’ GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO’/ SAPPI SOLO CHE CI STO’ E’ BENE CHE TU SIA CON ME/ NON VIVO LA MIA VITA A CASO PERCHE UN DESTINO SO CHE C’E’.