Vedo soldati addestrati girare in branco
simili a animali per le strade coetanei dal volto stanco
stringono un coltello come Rambo che ‘sta città è una giungla
o aspetti che ti punga o impari a farlo
l’intermediario è il grammo la dinamica è la stessa
ubi maior minor cessat è sopravvivenza estrema
la mano col coltello trema strappa la cavezza
scappa appena strilla la sirena

la beretta nera brilla dentro gli occhi del cassiere
apre la cassa in fretta mentre trema
sotto c’è una rivoltella afferra l’arma e salva il suo mestiere
un altro figlio di puttana cade a terra ucciso dal sistema
ah!è questa merda che si espande
tanto chi è in carriera non c’ha un cazzo che lo tange
ha il portafoglio in piena pesa sulla schiena di chi piange
la pianta dei soldi s’annaffia a lacrime e sangue!

Siamo soldati senza capi nè bandiere
soldati senza turni nè uniformi nè preghiere
e siamo l’uno contro l’altro in una guerra personale
l’uno contro l’altro dove cane mangia cane!
Siamo soldati senza capi nè bandiere
soldati senza turni nè uniformi nè preghiere
e siamo l’uno contro l’altro in ogni guerra personale
l’uno contro l’altro dove cane mangia cane!

…dove cane mangia cane…
Musica Cicatrene Mixtape…
homo homini lupus…