Estate è dove accadono le cose
Incontri scontri ferite cure
è lavarsi con il mare asciugarsi col vento
vestiti spiegazzati sfreccio scirocco in faccia
corro senza costume calcio l’ultima palla
alzo il volume rimango a bocca spalancata
senza parole fiato soldi
assaggio tutto il morbido il cremoso il goloso
vado in bici in barca in bambola
a piedi sulle rocce i miei sandali rotti
parlo coi pesci parlo con lei parlo di cose che sto per capire

estate stellare memorie visioni zanzare
partiamo non partiamo nessun piano
mal che ci vada un sonnellino un’altra ora di cammino
sotto il sole il temporale la festa planetare
i conti li farò quando sarò tornato
mi devi tre baci
io un cono 5 stelle al cioccolato
ma ora prego ancora un po’ di sole un po’ di baci a questa meraviglia
la notte buio stelle la luna cresce decresce ci somiglia
Cinque Stelle Sammontana la mia estate italiana