-ANAGOGIA- STROFA 1
Buonasera stronzi. Per questa roba mi sembrate fidanzate..
“Perchè?” perchè non siete ancora pronti!
Osservo il mondo come agisce mentre fa i morti
il suolo mi risucchia dentro come Train Spotting.
Senza un domani, ho il presente nelle incertezze
i tagli sulle mani hanno tolto sapore alle carezze, ma
non tenti i salti ai grandi piani se non sei sicuro delle altezze
perchè il male non ha piani, ha sicurezze.
Thc fino al coma, via da qui fino a Roma,
arrivo a Napoli tra i kings come Maradona,
sopra al beat roba buona, questi mc da ogni zona
sono il mio team: FC Barcellona.
Io non lascio buchi come a basi mono-note,
sono cresciuto in mezzo ai lupi come Mononoke.
Rap nel DNA ed un conto che non torna mai
per una vita come Oscar, Wild. ///

RIT:
Tu vuoi
iniziare a giocare?
siamo un tridente d’attacco compare
e chi ci sente sul palco rappare sa che il DNA
non si può clonare. Il tuo mito scompare
sconfitto? normale che grida non vale!
Prova ad ascoltare: “Non vale!”
Prova ad ascoltare: “Non vale!” Yeyeyeyeyo ///

-DEBBIT- STROFA 2
Ora che siamo in serie A serve serietà:
arrivare al dunque senza girarci intorno come a Roma
il G.R.A. Regalo gemme alle jam
me dicono che ho rime scritte, hm.. si! Nel DNA.
Chiama Piero Angela. In testa erba: Tangela;
una voce mi ripete “Devi farcela!”
Il domani che incombe, il corpo che risponde
come un astemio all’alcol; salto da un estremo all’altro: Eddy Warner.
Non ci rendiamo conto,
sulla stessa barca ma ci remiamo contro.
Veniamo dal fondo ma scordiamo come funziona
perchè dopo anni di buio la luce del successo ti ustiona.
Seduto all’ultimo banco mi alieno; prendo sonno.
Sono stanco davvero di chi ragiona
ancora in bianco e nero.. Io che in
testa c’ho un arcobaleno. Debbit. ///

RIT. ///

-NAZO- STROFA 3
Enne-A-Zeta-O Enne-A-Zeta-O
Fumo un po’, do fuoco alla tenda
tra odio per sentito dire e pompini a vicenda
Enne-A-Zeta-O: flow nel DNA; mo’
che Enne-A fa da se fa per trenta.
Qua il tempo stringe come il limone
e a chi non restituisce non presto più la mia attenzione;
con il vuoto sere intere c’ho riempito ceneriere,
se ti tolgo soldi e vodka non rimane un Belvedere.
La vita va veloce? Allunga il passo
che sto cielo è più vicino se la smetti di guardare in basso.
Geometrie nella musica, omicidi col compasso
mi aiuto io Dio è impegnato in qualcos’altro..
..e sogna! Ma non dormire o precipiti,
perchè chi segue gli altri non passa mai avanti: perimetri;
cattivi umori, pochi stimoli. O muori o ti fortifichi
e non punti al vertice se soffri di vertigini. ///

RIT. ///