La realtà è che la vita qua mi soffoca e che mi negano la libertà ho bisogno di aria fresca, quella deserta ti porto via, (via) via di qua e fino a quando fiato in corpo vado e molte volte avrei evitato di perdere la testa ma adesso basta la storia è questa.

RIT.
Scrivo le mie regole (scrivi le tue regole) cerco il mondo che non c’è (cerca il mondo che non c’è)non mi limito a credere (non ti limiti a credere)darò forza al debole, tu prendila com’è.
Sorridente, in tasca non ho niente ho tutto nella mente e rimango Sorridente sente del perdente è roba da perdente io rimango Sorridente, evidentemente e naturalmente rimanere Sorridente e anche senza niente, tu tienitelo a mente Io rimango Sorridente.

Dove vai? vado a prendermi la mia dignità se c’è chi mi crede una nullità crede che nella testa, abbia aria fresca e mi detesta si ricrederà e troverò la mia libertà e sarà sempre domenica, deciderò chi avere in lista per la mia festa fuori di testa.

RIT.
Scrivo le mie regole (scrivi le tue regole) cerco il mondo che non c’è (cerca il mondo che non c’è)non mi limito a credere (non ti limiti a credere)darò forza al debole, tu prendila com’è.
Sorridente, in tasca non ho niente ho tutto nella mente e rimango Sorridente sente del perdente è roba da perdente io rimango Sorridente, evidentemente e naturalmente rimanere Sorridente e anche senza niente, tu tienitelo a mente Io rimango Sorridente.

Insieme a uno che combatte per la causa sua, sta solo a casa sua e dice a chi non passa nada nella tua mentre un coro di facciani imperversi la stessa merda grezza che non scherza io sto sorridente senza il sole splendente pure con un padrone apposto del presidente ed è sorprendente come ci si impegnano da sempre e pure io magno la testa col rappo almeno dal 97, faccio dischi per piacere, per mestiere tu te pensi che la cosa non coincide a dovere giorno 1 giorno, ho perso il giorno col panettiere Gino che fa il pane per il quartiere, Primo c’ha le rime e conta miele te mannamo troppo bene rispetto alla merda che becchi intere, nonostante tutto il mondo che non mi diverte, la sua inutile gente damme un palco che ce salgo e stò

RIT.
Scrivo le mie regole (scrivi le tue regole) cerco il mondo che non c’è (cerca il mondo che non c’è)non mi limito a credere (non ti limiti a credere)darò forza al debole, tu prendila com’è.
Sorridente, in tasca non ho niente ho tutto nella mente e rimango Sorridente sente del perdente è roba da perdente io rimango Sorridente, evidentemente e naturalmente rimanere Sorridente e anche senza niente, tu tienitelo a mente Io rimango Sorridente.

La gente fà continuamente perché famo un Bang che gli rode il culo ma è Sorridente perchè è troppo potente lo vedi dalla storia vecchia e quella recente, continuamente perché famo un Bang che gli rode il culo ma è Sorridente perché è troppo potente ed è frutto della storia vecchia e quella recente

RIT.
Scrivo le mie regole (scrivi le tue regole) cerco il mondo che non c’è (cerca il mondo che non c’è)non mi limito a credere (non ti limiti a credere)darò forza al debole, tu prendila com’è.
Sorridente, in tasca non ho niente ho tutto nella mente e rimango Sorridente sente del perdente è roba da perdente io rimango Sorridente, evidentemente e naturalmente rimanere Sorridente e anche senza niente, tu tienitelo a mente Io rimango Sorridente.