Fuori per il cash, ma fuori non c’è cash
teste vanno in crash, chiudo rime con gli slash
passo da krs agli slash, ne faccio un mash
e se si tratta di aprir bocca, le riempio a palle e pesh.
A casa tengo un set. Fratè sto a piedi
e volo senza jet;easy.
Necessito beat pesi
e flow all’eccesso più di obesi.

Attaccato ai miei fratelli come siamesi son’anni mica mesi.
Non mi corrompi , ti chiedo cosa offri
sto bene sotto al cielo mica a casa con gli sbroffi.
Tu soffi sopra a cazzi e dopo poi ti lecchi i baffi
ste puttane in saldi mo non valgono tre schiaffi.
Non ho un diario, chiudo rime in testa
leve più del Judo come armamentario
Lupo solitario.Fame di carne.
Voi state a farneticarne di stronzate ma devi faticarne
per buttarne di barricate a terra.
Preparo guerra con le barre e senza alcuno stemma.
E dopo vai. Io intanto appiccio un bob
faccio il mio per cazzi miei m’appiccico da blob.
Ossessivo ormai; M’appiccico all’hip hop.
Scrivo storie fuori e tu ti chiudi a riccio sopra un blog
T’avverto onesto che qua muori senza meriti
Dentro,fuori,fuori e dentro come quando schizzi vieni ed eviti
Stop. Non ci ritocchi a photoshop
rendi conto che qua non ci serve editing.
Esci coi cazzi in testa in quest’ambiente umido
Tarante infinite come il debito pubblico.
Si perde il senso pudico. Io resto lucido
tra chi fa marcia indietro ma su strada a senso unico
il riquadro della finestra è un teatro in cui vedo
la chiara immagine di ciò da cui evado.
Dove sono nato? E’ una domanda la quale conosco bene
la risposta ed è per questo che lo chiedi.
Tu non dirmi prendi fiato
che a furia di farlo mo sei un pallone gonfiato
nessun valore bollato. Di calore imbottito per quanto ne ho portato.
Chiuso in studio ultimo stadio; rap assedio programmato.
I miei domiciliari. Resto apatico e in silenzio nonostante sti comici vari.
Fuori è gelo qua giubbini militari
testa alta; l’umiltà
Non la compri coi regali monetari dei tuoi cari
testa questa merda quà
e vediamo che ricavi, se rimani, noi rubiamo tra i caimani
Fratelli tra caini, tracannano e s’accolano
sul collo coi canini
fuori son passi tra i passivi
a gli esercizi sopravvivi se ti avvicini e li schivi