Piotta:
Famose n’altro drink và!

Intro (Briga):
Honiro zio tu sei matto, pregare dio non serve affatto.
Parere mio che sta moda che c’è non ha che fare con me, e non mi rompere il cazzo!
Se rappi male non mi rompere il cazzo!
Se vesti male non mi rompere il cazzo!
Sei messo male non mi rompere il cazzo!
Accada di rappare non mi rompere il cazzo!
Se rappi male non mi rompere il cazzo!
Se vesti male non mi rompere il cazzo!
Sei messo male non mi rompere il cazzo!
Accada di rappare non mi rompere il cazzo!

LowLow:

Il rap è la mia vita! Il rap è la mia vita! Il rap è la mia vita!
Il rap è la mia vita! Il rap è la mia vita! Il rap è la mia vita!

Briga:
E’ questo il rapstep del secolo 21 e non provate a competere fanculo…

Piotta:
Fammè sentì la musica. SBRA SBRA SBRA

LowLow: 2012 (Yo)
Io sono LowLow
il rap è la mia vita, c’ho messo tutto voi invece solo l’invidia.
Solo in aria la fine della partita fra le grida, voi in panchina a portare sfiga.
Voglio il triplo delle date, gli accendini e le mani alzate finché il tuo locale cade, le pupille sgranate,
parlate del mio disco scusate se starnutisco sò allergico alle cazzate.
Loro sono bravi, io sono un mostro, l’indovina mi ha detto “Il futuro è vostro!”
Io sinceramente se fossi al tuo posto metterei la testa al posto per un posto di lavoro.
Fatto da solo strafatto fuori dal coro senza senso degli affari,
senza senso del decoro, quello che scrivo è oro, la Divina Commedia,
parte bassa non ti fidar di noi (?)

RIT. (Briga)
Per ogni palco che smonto senza la smania di essere una celebrità (quale celebrità)
Per ogni stronzo che affronto e che il suo giudizio manco sfiora la verità
(sotto la verità)
Per tutti quelli che ho contro che vivono una vita nella mediocrità (nella mediocrità)
So che è così che va il mondo ed ho imparato a prenderla con serenità (con serenità)

LowLow:
Senza la smania di essere celebrità, senza la mediocrità,
della gente alla mia età
arresi a una società nemica della passione, dei sogni, dell’ambizione,
i bisogni delle persone.
Tanta roba e creatività, talento e determinazione, è il mio momento, lo sento
qualcosa che mi brucia da, dentro lo metto a tempo
il resto sono chicchere portate dal vento
E non sai quante ne affronto fingo fino all’eccesso contro me stesso,
contro il resto del mondo.
Con lo stesso avversario dentro lo specchio
fino al giorno che sfondo che crepo fino a che invecchio.
Nuovo anno, nuova scuola, bastardi!
Volevate fermarci ormai è tardi!
Rapstep Intiman, LowLow, Briga, 2012, you know?!

RIT.
Per ogni palco che smonto senza la smania di essere una celebrità (quale celebrità)
Per ogni stronzo che affronto e che il suo giudizio manco sfiora la verità
(sotto la verità)
Per tutti quelli che ho contro che vivono una vita nella mediocrità (nella mediocrità)
So che così che va il mondo ed ho imparato a prenderla con serenità (con serenità)