Francesco Paura: Fanculo a questa grande loggia di iniziati / ai parapioggia dei viziati / ed alla bolgia dei
vostro soldati / voi state bene tra le schedine e gli schedati / ma fate gola ai pederasta / e andate in cura dai
pediatri / resto incupito / noi poco affini fino al photo finish / e vi ho capito / nei vostri film c’è Vaporidis /
parassiti partoriti già vestiti / indi per cui fate la rabbia altrui / specie nei periodi bui / per gli esaltati c’è un
messaggio in segreteria / vi state facendo più pippe voi di una segheria / con tutto il rispetto profuso per
Vostra Signoria / avete confuso il calcinculo con la seggiovia / pronti via ti prende l’asma / io sono Vittorio
Gassman / se voglio vi passo attraverso come un ectoplasma / finti come capelli tinti / variopinti / nuotereste
nell’urina / pur di avere una vita in vetrina / ed i bambini sono stati contagiati / nati patinati / figli ingrati

Rit. X2: Se prima lo ignoravi ora lo sai / sei stato contagiato / ora lo sai / devi rivedere le priorità / rivalutare
i tuoi parametri

F.P.: Sei stato contagiato / conta ciò che hai dato / non ciò che hai / contaminato / il consumismo ti ha consumato
/ considerato questo degrado / resto adombrato / ad un lato / ed allo stato brado
Ghemon: Vorresti i geni della mia progenie / ma ce li tramandiamo già dal Pleistocene / hai voglia di accendere
i ceri e ad offrirci cene / qui / non è che mischi il bene e la finezza con certe cose oscene
F.P.: Sono come punti esclamativi / ma senza alcun concetto prima / volti inespressivi / uguali ad altro centomila
/ c’è la fila / e chi ce la propina / sai che se la tira / zero prospettive e vive / come sotto sedativi
G.: Ma a questi quattro presi male / che gli devo dire? / o peggio / che gli devo fare? / resto al di sopra delle
parti e li lascio scannare / gli servo gli scarti ed il conto da pagare / per la bagarre delle gare / ed i bambini
sono stati contagiati / nati patinati / figli ingrati

Rit. X2: Se prima lo ignoravi ora lo sai / sei stato contagiato / ora lo sai / devi rivedere le priorità / rivalutare
i tuoi parametri

G.: Fatti un viaggio sulla nave / travel come gli Avion / l’agio non si può comprare / il groove non è su Groupon
/ tu sei abituato al Tavernello / ma per me non / puoi provare a degustare il mio Cabernet Sauvignon / sono
Giancarlo Giannini e questi padrini / col fucile a pallini / primi onanisti beduini / mostro i canini / succhio la
linfa e tutti gli enzimi / sputo Lacrima Christi / perché ho flow divini / in accappatoio / li metto sul fasciatoio
/ gli copro la faccia / faccio più stretto il nodo scorsoio / Scorsese mi deve omaggiare / e se sei scortese /
posso trasformare il tuo maggese in un mattatoio / quando / vado e prendo il largo / cado nel letargo / ma poi
finisce in strage come Fargo / sono Bastianich / sfascio cristiani impastati come pastrami / castrati come
soprani / a strati con le sole mani