Rit.: E’ come una tragedia senza fine / che ci toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / qua fuori
/ E’ come una tragedia senza fine / che mi toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / là fuori

Qui si va k.o. che il mondo frana / chili su chili di merda e morti nei barili per la filigrana / purtroppo davvero
questo è il panorama / c’è chi protesta contro Wall Street / e quelli a cui protestano anche i post-it / posti che
si ribellano / costi che si innalzano esponenzialmente / tasse che ti martellano / ti muovi in mezzo alle masse
che si accoltellano / porto la rivoltella bro / brokers in seconda classe / piazze in cui ci flagellano / ogni
processo è uno scandalo / uno messo all’angolo / e tanti che non si stancano neppure delle gogne mediatiche
/ mi sembra di stare in mezzo a delle menti sadiche / sa di cherosene quest’aria / follia ordinaria / più le truffe
informatiche / informati che / i balordi che / muovono quelle orde diaboliche / logge massoniche / supponi
che / qui fuori c’è / crisi peggiore di quella che percepiamo in realtà / stiamo perdendo la civiltà / tutti verso
la guerra civica

Rit.: E’ come una tragedia senza fine / che ci toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / qua fuori
/ E’ come una tragedia senza fine / che mi toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / là fuori

Se qui non sei disposto più a combattere / o ti fanno calare le braghe / o ti fanno calare le palpebre / c’è di
fatto che / si finisce facilmente sopraffatto / soprattutto se sopravvivi / sopra a una polveriera / o in miniera
/ in una maniera o nell’altra è una disfatta / mentre affogo metto a fuoco / non c’è sfogo in questo luogo / e
neanche si contratta / il contrattacco è fiacco / si tira avanti con distacco / tanto il popolo è distratto / da
sempre in attesa di un riscatto adatto / di fatto fortifico ogni mia molecola / perché si consumano tragedie tra
le mura / ed io non mi regolo / di regola / sebbene la speranza è l’ultima a morire / si intuisce già come va a
finire / non ci resta che il peggio / per l’avvenire / i bimbi ora si formano con i format / si danno appuntamento
in chat / sensibilità e delicatezza da Mortal Kombat / i ragazzini vanno sulla neve come bobcat / perché non
si aspettano niente di sicuro / ne di rassicurante / in un futuro oscuro

Rit.: E’ come una tragedia senza fine / che ci toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / qua fuori
/ E’ come una tragedia senza fine / che mi toglie la dignità / e troppe le guerre ancora / là fuori / là fuori