Bim, Yah.
ehi DJ, se non sei numero 1 non lo passare sto pezzo.. Please
Yah!
Questo è il raggasonico Babaman.

Oh mamma mia!
Oh mamma mia!

Io lo voglio dedicare a tutte quante le gyal,
che mi fanno stare bene quando mi sento mal,
quelle che mi vedono come un tipo normal,
quelle che mi vedono come una star..
Alla bella vicina, alla barista al bar, alla bionda che mi guarda perché mi si vuole far, alla tipa reave, alla tipa dance all, quelle che non mi vedono più perché mi vogliono ammazzar, guarda guarda di gyal de mad
sono il mio incubo lascia star come mi muovo e le trovo sul luogo e mi fanno sudare con il loro sharm.
Io le bimbe le imbambolo quando io canto mi guardano e gridano “oh mamma mia” e che salgo sul palco le guardo, le abbraccio le vedo che pensano “oh mamma mia” non mi faccio di coca non mi serve viagra per farle gridare “oh mamma mia” e mi basta prendere microfono in mano perché tutte dicano “oh mamma mia”
guarda guarda di gyal de mad sono il mio incubo lascia star come mi muovo le trovo sul luogo e mi fanno sudare con il loro sharm.
Questa è dedicata alla DJ più carina, la sexy postina, alla croce rossina, alla mini mini falda della chica latina, alla nera che guida la mini mini mini..
Ah gyal, lo devi nell’istante che, incrocia sguardi con sto Man
Ah gyal,
lo stomaco si tira come stesy io non so più cosa far.

Non mi mollano un secondo nemmeno se c’è il ragazzo, così divento pazzo, mi trovo in imbarazzo. passo da una parte all’altra del locale me la trovo pure in bagno. *Bomboclat*
Io le bimbe le imbambolo quando io canto mi guardano e gridano “oh mamma mia” e che salgo sul palco le guardo, le abbraccio le vedo che pensano “oh mamma mia” non mi faccio di coca non mi serve viagra per farle gridare “oh mamma mia” e mi basta prendere microfono in mano perché tutte dicano “oh mamma mia”

Ah ah ah
Sii. questa è dedicata a tutte le r-r-ragazzine a tutte le belle belle belle che ci fanno girare le teste sii e divento pazzo quando esco dal palazzo frà, quando metto fuori di casa il naso frà.
guarda guarda di gyal de mad
sono il mio incubo lascia star come mi muovo e le trovo sul luogo e mi fanno sudare con il loro sharm.
Io le bimbe le imbambolo quando io canto mi guardano e gridano “oh mamma mia” e che salgo sul palco le guardo, le abbraccio le vedo che pensano “oh mamma mia” non mi faccio di coca non mi serve viagra per farle gridare “oh mamma mia” e mi basta prendere microfono in mano perché tutte dicano “oh mamma mia”
Io le bimbe le imbambolo quando io canto mi guardano e gridano “oh mamma mia” e che salgo sul palco le guardo, le abbraccio le vedo che pensano “oh mamma mia” non mi faccio di coca non mi serve viagra per farle gridare “oh mamma mia” e mi basta prendere microfono in mano perché tutte dicano “oh mamma mia