Ormai da un paio di mesi mi capita di incontrarti
e non solo in questo bar sempre coi tuoi amici
e so che mi hai notato
e non so com’è ma resto ipnotizzato
ore a guardarti anche solo per un paio di sguardi

So che se solo ti girassi per sbaglio verso di me
ti accorgeresti da quanto sono qui a guardarti
a guardare te
ancora non ti conosco e non so come ma
in ogni posto in cui vado incontro te
chissà se l’hai notato anche tu

Gli sguardi condivisi e so per certo che se sorridi
rischio di restare lì come pietrificato
e non so quanto riuscirò ancora a stare qui senza fare niente
lascia tutti lì vieni con me per raccontarci avvicinarci
non so se ho possibilità ma tu non dir di no
vieni qui siedi so già cosa perdi
il modo in cui parli sorridi mi credi

So che se solo ti girassi per sbaglio verso di me
ti accorgeresti da quanto sono qui a guardarti
a guardare te
ancora non ti conosco e non so come ma
in ogni posto in cui vado incontro te
chissà se l’hai notato anche tu

Ed è come se sapessi da sempre che
in un’altra vita eravamo assieme io e te
c’è qualcosa di incompiuto forse siamo qui per questo
dimmi che non mi sbaglio ancora una volta
comincio a non crederci più lo sai se

Se solo ti girassi per sbaglio verso di me
ti accorgeresti da quanto sono qui a guardarti
a guardare te
ancora non ti conosco e non so come ma
in ogni posto in cui vado incontro te
chissà se l’hai notato anche tu