Chiamate qualcuno!Il cantante sta male, 
non ci sono ambulanze e non c’è un ospedale 
Fibra è qua, Fibra è qua, Fibra Fibra Fibra è qua! 
Fibra è qua, Fibra è qua, Fibra Fibra Fibra è qua! 

Ero convinto che tu fossi brava a letto 
ma poi m’hai detto: 
se vuoi solo quello paga una puttana 
io non voglio offendere il tuo affetto 
però lo ammetto 
seguo il tuo consiglio un giorno a settimana! 
Hai problemi d’amore: o ti amo o ti ammazzo 
come ha fatto lui con la bandana! 
Hanno visto in tele la mia fidanzata 
che ballava mascherata in metropolitana.. 

Rit. 
Se ho problemi di cuore io scrivo a Fibra! 
Hai problemi d’amore? Io scrivo a Fibra! 
E se non dormo tranquillo io chiamo Fibra! 
Le canzoni ai bambini le canta Fibra! 

Ciao Fibra, ti scrivo ancora, 
ho problemi con la mia signora: 
l’altra volta mi hai consigliato 
di picchiarla e ha funzionato. 
Ma stavolta la mia ragazza è uscita con gli amici. 
Non mi chiama più da sei giorni, Fibra che mi dici!?” 

Ciao grande, sono Fabri Fibra e ti scrivo per ringraziarti 
perchè segui la mia rubrica e perché continui anche a ubriacarti. 
Ma se la tua ragazza e ancora in giro con gl’amici, 
devi correre a casa sua e bruciarle anche la bici!! 

Rit. 
Se ho problemi di cuore io scrivo a Fibra! 
Hai problemi d’amore? Io scrivo a Fibra! 
E se non dormo tranquillo io chiamo Fibra! 
Le canzoni ai bambini le canta Fibra! 

“Ciao Fibra, compare, scusa la calligrafia da prima elementare, 
sono un matto omosessuale, mi chiamo Piero e non so volare. 
Ti spedisco le mie mutande perché penso che tu sia un grande, 
e s’è vero che odi i gay è perché in fondo un po’ lo sei…” 

Ciao Piero. Io mi chiedo: ma sei serio!? 
Questo tanga che stringo in mano mi vuoi dire ch’è tuo davvero!? 
Non ci credere che odio i gay, mi confondi con qualcun altro, 
e se mio figlio nascerà gay io mi lancio dal palco!! 

Rit. 
Se ho problemi di cuore io scrivo a Fibra! 
Hai problemi d’amore? Io scrivo a Fibra! 
E se non dormo tranquillo io chiamo Fibra! 
Le canzoni ai bambini le canta Fibra! 

“Ciao Fibra, questa è la foto di una tipa che ho torturato, 
l’ho portata in mezzo al bosco col furgone di mio cognato. 
Poi le ho tolto la camicetta e lo graffiata con la forchetta, 
ti mando la foto intera, spero tu mi risponda in fretta.” 

Ciao amico, che coraggio, questa foto è un fotomontaggio! 
Io non so con chi hai discusso ma hai davvero cattivo gusto, 
tu secondo me sei un po’ solo e non capisci più ciò ch’è giusto. 
Vieni qui con la tua ragazza, a te ti lego e a lei la frusto!! 

Rit. 
Se ho problemi di cuore io scrivo a Fibra! 
Hai problemi d’amore? Io scrivo a Fibra! 
E se non dormo tranquillo io chiamo Fibra! 
Le canzoni ai bambini le canta Fibra! 

“Ciao Fibra, senti questa: ho scopato la mia maestra, 
con davanti tutta la classe che ha filmato l’intera tresca. 
E’ arrivata anche la supplente, è bionda, lesbica e c’ha la sesta, 
quando il preside c’ha scoperto noi gli abbiamo fatto la festa. 
Non pretendo una tua risposta, so che neanche leggi la posta, 
voglio farti questa proposta: vieni a scuola, dai, faccia tosta! 
Ti rompiamo tutte le ossa, qui non duri nemmeno un giorno, 
e se vedi una luce rossa, qui giriamo un porno!” 

Rit. 
Se ho problemi di cuore io scrivo a Fibra! 
Hai problemi d’amore? Io scrivo a Fibra! 
E se non dormo tranquillo io chiamo Fibra! 
Le canzoni ai bambini le canta Fibra!