J-Ax:
J-Ax
Dj Gruff:
Minchia zio vai
J-Ax:
Dj Gruff, c’è Dj Gruff?
Dj Gruff:
Gruffetti c’è
J-Ax:
C’è anche Fabio B
Dj Gruff:
Aio Fabio
J-Ax:
Dov’è il mio nemico?

Dj Gruff
Mi suona in testa un fatto e non mi molla già da un po’
così mi ci rifletto, in cerca della risposta dove torna tutto
ma non ci arrivo non capisco
resto sempre al punto di partenza e ci convivo
costretto come un disco che ripete sempre lo stesso giro su un piatto
vorrei darci un taglio netto
il mio nemico lo cerco su un foglio e lo aspetto
non ci dormo sulle parole che quaglio
m’informo ma non ci scommetto
resto sveglio se manometto
firmo sul mio meglio del resto me ne fotto
ma di una cosa che voglio mettere a posto da mo
quello che è giusto è giusto

J-Ax
Vengo dal tempo di Eros e di Renato Zero
vengo dal tempo dell’ero e dello Zundapp nero
vengo dal nero dal vuoto dall’Acquafun e da Regan
tra tutto ho scelto il rap che costava meno del metal
non ho mai voluto corone io il primo ad essere contestato
io che ero un fan di Space One, Speaker, Divo e del Comitato
campo col canto tanto manco tengo a fare il capo
tutti campioni in campo il campo che io ho coltivato!

Rit. (x2)
Dj Gruff:
Il mio nemico chi è?
J-Ax:
Mi dicono sia scuro
Dj Gruff:
Con la pazienza sta lì è
J-Ax:
Che mi ruba il lavoro
Dj Gruff:
Il mio nemico dov’è?
J-Ax:
Resta una guerra dei bottoni rissa tra cani per l’osso che ci han dato loro

(Sratch)

J-Ax
Uno contro l’altro, Sandro contro Sandro
sa-rà l’uomo bianco che sta controllando che
si canti la protesta sopra un palco
con sulla testa sponsor Conto Arancio
ma se rifiuto che mangio?!?
L’odio sale a 3000 “Guarda Ale che figa
con che macchina gira è vestito Armani e mo sì che se la tira”
è come un granchio in un secchio
destinato a essere cotto
mi aggrappo al bordo, gli altri mi tirano sotto

Dj Gruff
Boccione di bolle giganti con scritto sopra il mio nome
un giro di balle allucinante si va in confusione
ci metto il fatto mi faccio presente
sono quello che gira sui piatti e che manda le rime con nome di Gruffetti
mi è rimasto un solo nemico gli altri da mo gli ho sminchiati tutti

Mi guardano male perchè lo sanno che non ce n’è

Futurismi da un vinile antico
in azione dai tempi del Brasile di Zico
questione di stile più di Nico
sinfonismi dalle cime che trito
tiri tra Sandri ora che finalmente il casino è finito

Rit. (x2)
Dj Gruff:
Il mio nemico chi è?
J-Ax:
Mi dicono sia scuro
Dj Gruff:
Con la pazienza sta lì è
J-Ax:
Che mi ruba il lavoro
Dj Gruff:
Il mio nemico dov’è?
J-Ax:
Resta una guerra dei bottoni rissa tra cani per l’osso che ci han dato loro

J-Ax:
Tutti gli autori di questo pezzo ci tenevano a sottolineare che non tanto è per quello che è stato, ma è per quello che sarà.
Dj Gruff:
Ciao da Gruffetti
J-Ax:
Ciao Italia
J-Ax

J-Ax:
E te non dici niente
Dj Gruff:
Eh io sto pensando
J-Ax:
Ah ok. Potremmo lasciare questo come finale, fa ridere.
Dj Gruff:
Io ci stavo pensando, sentiamo, hai registrato? Bellissimo