io non lo so se quello che faccio è sempre giusto
ma con questo pazzo flusso io ci prendo gusto
una via,una maniera,non so se è quella che funziona
so che è la mia vera e so che mi emoziona ancora
mi fa sentire fiero di essere quello che sono
coi miei sbagli i miei abbagli,queste rime,questo suono
la mia gente i miei fratelli la mia storia le mie pare le mie strade il mio quartiere la mia vita
metto tutto dentro una valigia poi di nuovo nomade e chilometri di strada grigia
come il segno di questa matita
scrive lieta
un altro scorcio di pianeta
versi metafisici ma semplici per ogni rega
e una via verso l’ascesa
se anche a te te scesa
puoi capire,pesa risalire dopo una discesa
puoi aspettare e prenderla da un’altra prospettiva
ma è la stessa conclusione che ogni uomo arriva.

RITORNELLO INOKI NESS:
una via,di sicuro ce ne sono assai
opzioni alternative,dimmi tu da quale parte ci arriverai al prossimo livello
cosi sia,ognuno trova la sua via
il destino,un’insieme di scelte,azioni,conseguenze
non credo siano sempre coincidenze
cosi sia,ognuno trova la sua via.

NUNZIO STREETCHILD:
Un’altro tuffo all’indietro e ripenso alle strade che ho percorso
cercando un senso al presente
poi questa melodia,confusione,caos fanno armonia
credimi,non sai le volte che ho provato a smettere
ma la sola terapia,la sola,ad aver lasciato un segno vero lungo ogni mia via
illuminato il sentiero,quando ogni scorciatoia presa si faceva pesa
sempre piu buia,messo sulla retta quando ero per la tangente
per la mia gente,chiunque mi abbia indicato la via
facile perdersi,non ricordarsi di se stessi
per poi rendersi conto e dirsi merda sono al punto di partenza ora
forza,pazienza,continua,cerca

Devi farne di strada bimbo se vuoi scoprire come è fatto il mondo
cosi faceva una vecchia canzone
nell’universo tra astri comete,stelle cadenti che tracciano vie
lo so è difficile seguirle con tutte queste scie
trova la tua,è nel tuo karma nella tua calma
un viaggio in contro al tempo,incontro al tempo
e se ci penso è partito da un lampo
qualsiasi sia,ognuno trovera la sua
e cosi sia,ce un altro regaz per la via
inseguira il suo el dorado in cerca di se stesso,una nuova vita
semplicemente un nuovo orizzonte
ricorda sei tu la fonte primaria di energia
usala,e finalmente sarai libero di correre per la tua via.

RITORNELLO INOKI NESS:
una via,di sicuro ce ne sono assai
opzioni alternative,dimmi tu da quale parte ci arriverai al prossimo livello
cosi sia,ognuno trova la sua via
il destino,un’insieme di scelte,azioni,conseguenze
non credo siano sempre coincidenze
cosi sia,ognuno trova la sua via.

INOKI NESS:
Cosi difficile comprendere,commetere un errore cosi semplice,scegliere
mettere ogni volta in discussione compromettere i tuoi sacrifici
una via che prende e quando torni poi chissa gli amici
se ritroverai di nuovo in quel baretto i vecchi rega
se sarai tu stesso in qualche pezzo il mappamondo gira
ci si trova in una via qualsiasi respirando vita
salutando un’altra volta altri bicchieri
incrociando i nostri sguardi veri
un brindisi per l’anno nuovo
forza bevi prendi offro io e che sia un anno buono
soltanto tu decidi vedi mezza boccia piena
e se l’amore ti fa male lascia andare la catena
scegli la tua via migliore,meglio essere se stessi
anche se molti prefersicono le scorciatoie
prima o poi ti ritroverai alla fine della via
destino,azioni,conseguenze e cosi sia.