Strano paese eh?
Eheheh
Strano paese il nostro
Fuga di cervelli, fuga dei tuoi amici
Tutti che se ne vanno e tu rimani qua con una voce che ti continua a ripetere nella testa
E tu
(Quando te ne vai)
Ora sei nella bocca della tigre, ti canto una filastrocca che uccide
Se sei in strada a fare il criminale o se vuoi bombardare il palazzo del Viminale
(Quando te ne vai)
o se vuoi solo dare da mangiare alla tua famiglia almeno il giorno di Natale
Capisco la tua storia
Sei in pancia alla balena come Giona
(Quando te ne vai)

Sei come Davide e Golia, sei un tunisino che scappa dalla polizia
Sei un operaio della Fiat, carne da macello per la nuova signoria
La voce del proletariato
Chi ha più potere, Vaticano o Stato?
Forse papa Ratzinger non piaceva perché ci ha mostrato qual è il vero volto della Chiesa?
Soffitti d’oro mentre qua si uccide per mangiare
Qua nella bocca della tigre tutto è letale, tutto è vitale
Si decide quale delle due nelle logge in stanze buie
Ci muoviamo di notte, tu neanche ci hai visti
Non c’è differenza tra massoni e illuministi
Il giorno che piove fuoco morirò felice ma ora abbassa la voce senti la tigre cosa dice
Dice che se vogliamo vincere è come partorire, serve continuare a spingere
Uccidere ogni principe, conte o viceré

Correggere il loro caffé con il Wc Net
Prendere le loro biciclette già
Tu ora dici rap ma non sai di cosa parli, cibo per gli sciacalli
Vivo tra gli avvoltoi, scrivo romanzi gialli
Profilo basso come il sellino di una Harley
Tanti anni a inseguire una stella
Sotto solo silenzi come una strofa a cappella
Guarda cosa divento, la mia musica è eterna
Non puoi più mandarmi via come una macchia di sperma sulla tua coperta
La città è deserta e l’esercito aspetta in stato di allerta
Siamo tutti uguali davanti a Dio
Di quale dio parli?
Anche il tuo migliore amico muore come Io & Marley
Fai i tuoi sbagli o fai i tuoi bagagli
Poi come Francia e Inghilterra la Guerra dei Cent’anni
I missionari diventano dei gendarmi e ti battezzano nel Bacardi, tu
(Quando te ne vai)
Ormai è tardi butta l’orologio
Qua si parla dei poveracci solo al necrologio
Se la ragione non ce la fa più, il terrore apre ogni porta come un passepartout

Vedi quaggiù solo sfide, qua nessuno ride
Per vivere si uccide
Nella bocca della tigre
Vedi quaggiù solo sfide, qua nessuno ride
Per vivere si uccide
Nella bocca della tigre
(Quando te ne vai)
Vedi quaggiù solo sfide, qua nessuno ride
Per vivere si uccide
Nella bocca della tigre
Per vivere si uccide
Per vivere si uccide
Per vivere si uccide
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Nella bocca della tigre
Sono la bocca della tigre

Mondo Marcio – Nella Bocca Della Tigre (Videoclip)