Bella don,bella dj harsh!
e questa qua è per quelli che stanno a rosicà ancora per la traccia prima!
XTREME TEAM! È tu fratello canesecco,
volete sapè a storia mia?da dove so partito?ecco qua!
Da ragazzino,
me pesavano poco le case popolari,
grazie ai miei genitori sempre spettacolari,
glie rivedevo le foto alle scuole elementari,
con quei compagni che adesso stanno ai domiciliari,
qualche anno fa li ho ribeccati in giro sui Ferrari,
a fare affari in piazza più de quelli a piazza affari,
Fuori controllo al contrario dei cellulari,
fino a che partirono gli spari,
ero all’inferno e c’ero dentro da privilegiato,
uno dei pochi cor papà che arriva cor gelato,
mentre il mio amichetto con il padre carcerato,
a nove anni invece già era un ladro (la verità),
E adesso sai cosa m’ha reso differente,
da tutta questa gente,
e dal mio stesso ambiente,
adesso sai che non m’è mai mancato niente,
Quando ho scoperto tutto non m’è cambiato niente.

Ritornello:
Cresciuto,nel nulla in periferia,
figurine, patatine ed era quasi magia,
se un tossico de zona rapina la farmacia,
Un ragazzino de quartiere fa prima de fantasia,
fottuto, nel nulla in periferia,
senza nessuno da seguire per trovare la via,
ma i sacrifici dei miei genitori e qualche bugia,
m’hanno permesso di trovare la mia.

Perciò pensavo,
che tutti i quartieri fossero come il mio,
che tutti vedessero ciò che vedo io,
Che tutti i bambini c’avessero uno zio,
de cui se parla come se stesse in cielo co dio,
però ripeto per assurdo non m’ha fatto male,
piccolo Giosuè, che gioca dentro un lager,
Sarò superficiale,però è più che speciale,
Capire la morale fuori da un contesto tale,
in zona mia è vero,pochi lavoratori,
ma devo dilla tutta, pure pochi lavori,
se ve prendete tutti quelli migliori,
e ce lasciate solo er sogno de andà a fà i calciatori,
io c’ho ste rime qua,
che facevo per gioco,
perché ero scarso col pallone ma amo stare sul podio,
poi col tempo ho capito dove mettere a fuoco,
e il mio lavoro è diventato dare voce al tuo odio!

Ritornello:
Cresciuto,nel nulla in periferia,
figurine, patatine ed era quasi magia,
se un tossico de zona rapina la farmacia,
Un ragazzino de quartiere fa prima de fantasia,
fottuto, nel nulla in periferia,
senza nessuno da seguire per trovare la via,
ma i sacrifici dei miei genitori e qualche bugia,
m’hanno permesso di trovare la mia.

Cresciuto,nel nulla in periferia,
figurine, patatine ed era quasi magia,
se un tossico de zona rapina la farmacia,
Un ragazzino de quartiere fa prima de fantasia,
fottuto, nel nulla in periferia,
senza nessuno da seguire per trovare la via,
ma i sacrifici dei miei genitori e qualche bugia,
m’hanno permesso di trovare la mia.